,,

Carabiniere eroe: ha un malore per aver salvato una donna in mare

Danilo Beti, maresciallo dei Carabinieri, ha salvato una donna in mare e poi ha avuto un malore: l'Italia lo ricopre di affetto.

L’Italia si è raccolta intorno al carabiniere Danilo Beti, maresciallo del Nas di Latina, che sabato 29 giugno ha salvato una donna che stava annegando ad Anzio, in provincia di Roma. Dopo averla portata in salvo, Danilo si è infatti accasciato sulla sabbia. Un gesto veramente eroico, anche perché Danilo non era in servizio, ma stava passeggiando con il figlio in spiaggia quando ha sentito delle urla provenire dal mare.

Senza pensarci due volte, il carabiniere si è tuffato in acqua ed è riuscito a raggiungere la donna e a portarla nei pressi di una boa, dove ha atteso insieme a lei i soccorsi. Una volta a riva però è stato colto da un malore ed è stato subito portato in ospedale.

In tantissimi hanno assistito alla scena, dato il sovraffollamento delle spiagge in questo periodo, e ora al carabiniere eroe stanno arrivando tantissimi messaggi di affetto e solidarietà. Anche il Ministro della Difesa, Elisabetta Trenta, ha voluto ringraziare Danilo su Facebook. “Forza Danilo! – scrive il Ministro – Recupera in fretta e ritrova le energie anche grazie al calore di tutti noi. Hai salvato una vita, sei un eroe e quegli Alamari davvero li hai cuciti sulla pelle perché non si potrebbe spiegare altrimenti la forza e il tuo infinito coraggio”.

VirgilioNotizie | 01-07-2019 11:38

Carabiniere eroe ad Anzio Fonte foto: ANSA
,,,,,,,