,,

Ilaria Capua: "Abbiamo fallito". E spiega quali mascherine usare

Ilaria Capua ha fatto nuovamente il punto sulla situazione Covid in Italia

Ilaria Capua, dopo aver manifestato i suoi dubbi sul vaccino anti Covid, è intervenuta a ‘Di Martedì’ su ‘La 7’ per fare nuovamente il punto della situazione sull’emergenza Covid in Italia: “C’erano nuvole all’orizzonte, ora si vendono anche lampi e fulmini. Si tratta di una situazione che non riguarda solo l’Italia, ma moltissimi paesi. Il virus, in questo momento, lo controlliamo noi, attraverso le azioni ragionate delle singole persone che fanno parte di questa pandemia”.

L’esperta ha aggiunto: “Vorrei sottolineare che questa pandemia ha colto tutti impreparati, dai governi al mondo. Stiamo arrancando, stiamo chiedendo ai giornalisti di mettere in atto misure fastidiose e antipatiche, che limitano la propria libertà, perché non eravamo pronti e abbiamo fallito nel comunicare il rischio di una emergenza come questa alle persone”.

Poi Ilaria Capua ha detto: “Il micropallino è in mano a ogni singola persona. Io vorrei vedere tutti con la mascherina, sempre, tranne dentro casa“.

Ilaria Capua, le mascherine e l’esempio della crema solare

Ilaria Capua ha poi spiegato quali mascherine usare attraverso un esempio: “La crema solare che si mette chi ha la pelle scura è ben diversa da quella che si mette un irlandese con i capelli rossi, che ha bisogno di proteggersi di più perché rischia di scottarsi. All’irlandese con i capelli rossi diamo una crema con altissima protezione”.

Poi ha chiarito il paragone: “C’è bisogno che le persone fragili, col diabete, immunodepresse o che stan facendo delle cure oncologiche abbiano le mascherine migliori, cioè le Ffp2 o le Ffp3“.

Ancora Ilaria Capua: “Le mascherine chirurgiche o di stoffa sono comunque una barriera, ma sono una barriera come una crema protezione 20. Se ti metti una protezione 20 col sole che picchia, anche se sei un po’ scuro di carnagione ti scotti”.

Cosa pensa Ilaria Capua del vaccino anti Covid

Sul vaccino, Ilaria Capua ha poi detto: “Credere che la soluzione che ci porterà fuori dall’inverno è il vaccino è illusorio. Il vaccino non ha effetto immediato, ma dopo un certo numero di giorni. Non sappiamo neanche se ci vorranno una o due somministrazioni del vaccino perché si instauri un’immunità di un certo livello. Io invito alla cautela e invito a fare quello che si può fare, cioè mantenere il virus sotto il livello di soglia. Significa permettere al virus di circolare in alcune popolazioni, ma non in altre dove fa un disastro”.

L’esperta ha chiosato: “Non arriveremo a un’immunità di gregge entro 1, 2, 3 mesi ma arriveremo a un progressivo grado di equilibrio fra l’immunità della popolazione, il vaccino e la distanza. Non dobbiamo dimenticarci che solo attraverso la distanza, le mascherine e l’igiene riusciremo a continuare ad appiattire la curva”.

VIRGILIO NOTIZIE | 27-10-2020 23:12

Chi è Ilaria Capua: carriera e vita privata. Cosa fa oggi Fonte foto: Ipa
Chi è Ilaria Capua: carriera e vita privata. Cosa fa oggi
,,,,,,,