,,

Canton Ticino, incendio a Lumino (Bellizona): distrutto capannone industriale, acciaio fuso dalle fiamme

Un grosso incendio ha riguardato uno stabile industriale del comune di Lumino (Canton Ticino), in via Quatorta. "Impressionante calore sprigionato"

Pubblicato il:

Incendio a Lumino, comune del Cantone Ticino (Svizzera) nel distretto di Bellinzona: le fiamme sono divampate all’interno di uno stabile industriale in via Quatorta e per ben 17 ore hanno tenuto occupati i vigili del fuoco.

L’incendio a Lumino

In breve tempo il fuoco (favorito dal vento) ha interessato buona parte della struttura.

Sul posto sono intervenuti gli agenti e, in supporto, la Polizia comunale di Bellinzona, i soccorritori della Croce Verde di Bellinzona.

incendio-luminoFonte foto: Tuttocittà
Le fiamme sono divampate all’interno di uno stabile industriale in via Quatorta

In azione anche gli specialisti della Sezione protezione aria, acqua e suolo (SPAAS) e i pompieri di Bellinzona e di Cadenazzo. 

Nessun ferito, ingenti i danni materiali

Le fiamme sono state rapidamente circoscritte senza registrare feriti.

Tuttavia, a causa del denso fumo, 2 persone hanno necessitato dell’intervento dei sanitari  e sono state trasportate all’ospedale San Giovanni in città per accertamenti.

Ingenti invece i danni materiali. Il rogo era partito da uno dei depositi dello stabile industriale adibito a magazzini self-storage in via Quatorta, nella zona industriale, dove è custodito materiale di vario tipo.

Dapprima circoscritto alla struttura, ha poi successivamente intaccato un edificio adiacente interessando anche un ristorante ed un appartamento.

Le parole del sindaco di Lumino

“È impressionante il calore sprigionato dal rogo che ha addirittura portato alla fusione le strutture in acciaio dello stabile industriale”, ha spiegato il sindaco di Lumino, Nicolò Parente, al Corriere del Ticino.

“Ci tengo quindi a fare un plauso agli enti intervenuti per ripristinare la situazione viste le condizioni difficili in cui si sono trovati ad operare”, ha detto il primo cittadino.

Al momento non sussisterebbero rischi per la popolazione legati alla presenza nell’aria o nel suolo di particelle inquinanti.

La conferma arriva sempre da Parente, il quale sostiene che i rilievi finora eseguiti non hanno portato alla luce problematiche di questo tipo.

lumino incendio Fonte foto: 123RF
,,,,,,,,