,,

Camion carico di GPL esce fuori strada sulla Fi-Pi-Li a Monopoli Val d'Arno: lunghe code, traffico in tilt

Protagonista dell'incidente un camion per il trasporto di GPL sulla FiPiLi a Montopoli Val d’Arno. Le operazioni di rimozione e impatto sul traffico

Pubblicato il:

Traffico in tilt lunedì 4 dicembre sulla FiPiLi, la Firenze Pisa Livorno, a causa dell’incidente che ha visto protagonista un camion atto al trasporto di combustibile GPL. L’evento, localizzato a Montopoli Val d’Arno in provincia di Pisa, ha avuto origine intorno alle 13, andando a provocare disordine nel flusso del traffico in direzione Firenze. La situazione si è complicata ulteriormente a causa delle operazioni di rimozione del veicolo, portando alla chiusura temporanea della superstrada tra le uscite di Montopoli e Santa Croce.

La dinamica dell’incidente

Il camion, carico di 42000 litri di GPL, ha terminato la sua corsa fuori strada e si ipotizza che alla base ci sia un possibile scoppio di una gomma. L’incidente ha generato un rallentamento del traffico per diverse ore, costringendo le autorità a chiudere il tratto di FiPiLi interessato per permettere le operazioni di recupero.

Il disagio per i pendolari è aumentato considerevolmente, con lunghe code che si sono formate tra gli svincoli di Pontedera e Montopoli in direzione Firenze.

fipili incidente camion gplFonte foto: Tuttocittà

L’incidente è avvenuto all’altezza di Montopoli Val d’Arno sulla Fi-Pi-Li

Disagi al traffico

La situazione ha spinto le autorità a estendere la chiusura anche in direzione mare, alle 16.28, provocando ulteriori intoppi su strade secondarie nella zona del Cuoio verso Pontedera. Le auto in transito sono alla costante ricerca di vie alternative per evitare il blocco sulla superstrada.

Fortunatamente, l’incidente non ha causato feriti né la fuoriuscita del pericoloso carico di GPL. I vigili del fuoco, intervenuti sul posto, hanno prontamente messo in sicurezza l’area coinvolta e dato avvio alle operazioni di travaso del carburante dal veicolo incidentato.

Il post del Governatore Giani

Anche il presidente della Regione Toscana, Eugenio Giani, ha ritenuto doveroso intervenire sulla vicenda attraverso un post su Telegram.  “La FiPiLi sarà riaperta in direzione Livorno in entrambe le corsie e in direzione Firenze su una corsia in quanto il guardrail è stato danneggiato per 80 metri” ha scritto il Governatore.

In attesa della completa rimozione del camion e della ripristinazione della viabilità, si registrano code di diversi chilometri in entrambe le direzioni. Una situazione che ha messo a dura prova la pazienza dei conducenti, nella serata di lunedì ancora imbrigliati in una situazione stradale a dir poco caotica.

TAG:

incidente fipili camion gpl Fonte foto: iStock/Facebook

Energia: aiuti di Stato per le aziende

,,,,,,,,