,,

Calcio, quarantena violata: denunciato giocatore del Brescia Ndoj

Emanuele Ndoj, calciatore del Brescia, è stato denunciato per aver violato la quarantena. La sua giustificazione

Il calciatore del Brescia Emanuele Ndoj è stato multato dai Carabinieri e denunciato per aver violato la quarantena. Secondo quanto ha scritto ‘Il Giornale di Brescia’, il centrocampista, assieme ad altri tre coetanei, era all’esterno di una bar della città nonostante il suo nome e quello delle altre persone che erano con lui fosse inserito nella lista di Ats come persona positiva al Covid-19 e quindi sarebbe dovuto rimanere in isolamento a casa.

Sulle sue Stories di Instagram, il calciatore ha spiegato: “Ho sbagliato. Non dovevo uscire di casa, è vero. Mi dispiace. Chiedo scusa, volevo solo prendere un po’ d’aria perché da settimane non uscivo”.

Poi ha aggiunto: “Accusatemi solo di questo. Non fatelo per colpe che non ho perché non ho mai messo in pericolo nessuno“.

Ancora Ndoj: “Ho salutato degli amici incontrati per caso, da lontano, e non sono mai entrato in nessun bar”.

E poi: “Quel bar era chiuso da più di un’ora e non c’era più nessuno”.

La chiosa finale del calciatore del Brescia: “Ero negativo all’ultimo tampone fatto e sarei risultato negativo anche a quello del giorno dopo. Dovevo avere pazienza e aspettare il secondo esito, ok, lo ammetto, ma non metterei mai in pericolo qualcuno”.

VIRGILIO NOTIZIE | 17-09-2020 08:40

Coronavirus: i focolai in Italia. Dove e quanti casi Fonte foto: Ansa
Coronavirus: i focolai in Italia. Dove e quanti casi
,,,,,,,