,,

Caivano, 22enne scomparso nel Napoletano: corpo trovato nelle campagne

Identificato un corpo nelle campagne di Caivano: si tratta Antonio Natale, sparito lo scorso 4 ottobre

Era scomparso da due settimane, il suo cadavere è stato ritrovato oggi nelle campagne del Napoletano. È del 22enne Antonio Natale, il pizzaiolo sparito lo scorso 4 ottobre dal rione Parco Verde di Caivano, il corpo rinvenuto vicino a un campo rom nel comune campano. Lo riporta il Corriere della Sera.

Sul luogo del ritrovamento si è recata la polizia scientifica per gli accertamenti del caso. Il riconoscimento sarebbe stato possibile tramite i tatuaggi, corrispondenti a quelli del ragazzo. La conferma sarebbe arrivata dalla procura di Napoli Nord.

Le ricerche di Antonio andavano avanti dallo scorso 4 ottobre quando è uscito di casa con un amico: “Disse che andava a Napoli a comprare dei vestiti. L’ultima volta che mia madre l’ha sentito era intorno alle 19 del 4 ottobre” hanno raccontato la sorella e il fratello.

Ascoltato dai carabinieri, l’amico in compagnia del ragazzo scomparso avrebbe raccontato di averlo lasciato sulla via del ritorno nel quartiere San Giovanni nella periferia orientali di Napoli, in una zona detta “Bronx”.

Secondo quanto testimoniato dalla famiglia, da quando era tornato dalla Germania, Antonio avrebbe cominciato a frequentare dei profili della criminalità organizzata legati allo spaccio di stupefacenti, come testimonierebbe la grande quantità di denaro di cui era entrato in possesso.

L’ipotesi è che la sua sparizione sia legata a una somma ottenuta da una partita di droga: “La camorra me lo deve ridare, vivo o morto” aveva dichiarato la madre negli scorsi giorni.

Secondo la famiglia sarebbero scomparsi anche lo zio e il cugino dell’amico di Antonio.

VirgilioNotizie | 18-10-2021 22:33

parco-verde-caivano Fonte foto: ANSA
,,,,,,,