,,

Cacciari sui no vax: "Non devono andare in tv, nessuna persona sensata è contro il vaccino"

Il filosofo Massimo Cacciari ha commentato la scelta di Enrico Mentana di non ospitare i no vax nel suo tg, dando ragione al giornalista

Di: VirgilioNotizie | Pubblicato il:

Dopo il ‘no’ del direttore del telegiornale di La7 Enrico Mentana a ospitare chi manifesta posizioni contrarie al vaccino, è arrivato anche il veto della neo direttrice del Tg1, Monica Maggioni, che si è allineata sulle posizioni espresse dal collega. Scelte condivise dal filosofo Massimo Cacciari, che ha spiegato la sua posizione ai microfoni dell’Adnkronos.

Cacciari sui no vax: “Non devono andare in tv, nessuna persona sensata è contro il vaccino”

Una scelta giusta secondo il filosofo Massimo Cacciari, che ha detto che sia Mentana sia la Maggioni “fanno bene”.

Per Cacciari, infatti, “i no vax non ragionano, nessuna persona sensata dice no al vaccino”.

Il filosofo, però, è contrario al Green pass: “Si dice no al Green pass che non c’entra niente col vaccino, eventualmente. Si dice no alle politiche sanitarie. ‘No vax’ è una formula inventata per demonizzare tutto e per fare di ogni erba un fascio”.

cacciari no vaxFonte foto: ANSA

Ex medico no vax risponde a Mentana: “Con bavaglio si rischia guerra civile”

Assolutamente furioso Pasquale Mario Bacco, medico legale ex no vax, ora pentito. All’Adnkronos ha detto che “mettere il bavaglio a quelli che si battono contro la vaccinazione anti-Covid, e non lasciarli parlare, sarebbe deleterio. Ciò che bisognerebbe fare è esattamente il contrario”.

“Questo – ha aggiunto – è il momento in cui andrebbe aperto un confronto con queste persone, serve favorire il dialogo. Il problema infatti è la contrapposizione. Dopo due anni di pandemia, e in vista di nuove restrizioni, siamo in una situazione terribile perché la tensione è arrivata ai massimi livelli. Senza ascolto si rischia di arrivare a una guerra civile. E non esagero”.

Cosa ha detto Mentana sugli ospiti no vax

Enrico Mentana, alcuni giorni fa, aveva scritto su Facebook: “Mi onoro di non aver mai ospitato nel tg che dirigo nessun esponente dei no vax”.

“A chi mi dice che così impongo una dittatura informativa o una censura alle opinioni scomode – ha aggiunto – rispondo che adotto la stessa linea rispetto ai negazionisti dell’Olocausto, ai cospirazionisti dell’11 settembre, ai terrapiattisti, a chi non crede allo sbarco sulla luna e a chiunque sostiene posizioni controfattuali, come sono quelle di chi associa i vaccini al 5G o alla sostituzione etnica, al Grande Reset, a Soros e Gates o scempiaggini varie”.

cacciari Fonte foto: ANSA
,,,,,,,