,,

Burioni, 'come funziona il vaccino cinese e perché dà speranza'

Il virologo ha poi mostrato i risultati di uno studio cinese di un vaccino pubblicato sulla prestigiosa rivista Science

“Questa settimana abbiamo un bilancio positivo, stiamo raccogliendo i frutti degli italiani e dobbiamo ringraziarli. Adesso dobbiamo stare attenti perché il virus non è sparito ed è tutto in mano nostra”. Così Roberto Burioni ospite da Fabio Fazio a Che tempo che fa su Rai2.

Il virologo ha poi mostrato i risultati di uno studio cinese di un vaccino pubblicato sulla prestigiosa rivista Science. “La prima sperimentazione sugli animali di un vaccino in Cina contro il coronavirus ha avuto ottimi risultati”,  dice Burioni.

“Questi ricercatori hanno preso il virus del Covid e hanno fatto ciò che è stato fatto contro la poliomelite, lo hanno disattivato e hanno ottenuto una protezione contro il virus”.

“La cosa più importante: i ricercatori cinesi hanno provato a infettare sperimentalmente i macachi con il coronavirus. Risultato: i macachi non vaccinati si sono tutti ammalati, mentre quelli vaccinati sono rimasti sostanzialmente sani”.

Poi sulla terapia del plasma iperimmune: “Il dato preliminare è un dato importante, poi servono i risultati definitivi per avere la conferma che la cura funzioni”. Infine il test sierologico: “Costa 20/30 euro massimo, non stiamo parlando di una cosa costosissima. Ci vuole organizzazione”.

VirgilioNotizie | 11-05-2020 10:11

Milano, tra runner e ciclisti: parchi e giardini affollati Fonte foto: ANSA
Milano, tra runner e ciclisti: parchi e giardini affollati
,,,,,,,