,,

Bruno Vespa e gli assembramenti: "Sui giovani userei gli idranti"

Bruno Vespa contro gli assembramenti tra giovani senza mascherina: "Li disperderei con gli idranti, così gli passa la voglia"

Di: VirgilioNotizie | Pubblicato il:

Il problema degli assembramenti è evidenziato praticamente ogni giorno dal Comitato tecnico scientifico, spaventato da un possibile allentamento delle misure restrittive durante le festività natalizie. Gli esperti hanno presentato al governo un piano che si basa proprio sulla necessità di evitare che più persone si riuniscano. Chi è contrario agli assembramenti è anche Bruno Vespa: ospite a Dimartedì, trasmissione in onda su La7, ha invocato l’uso degli idranti per disperdere i giovani.

Vespa e gli assembramenti tra giovani: “Li disperderei con gli idranti, così gli passa la voglia”

“Sono andato l’altro giorno in una grande libreria di Milano – ha raccontato Bruno Vespa durante la diretta -. Per evitare assembramenti c’era il numero, fino a 104 persone. E c’era un signore che contava le persone, come si fa al Cenacolo di Da Vinci e come si fa in tanti musei: si contano le persone. Io non ho capito perché non si possano contare le persone e quindi rispettare le norme”.

Quindi, la proposta per contenere gli assembramenti: “Io sono un aperturista, ma sono rigorosissimo. Io, gli assembramenti, li disperderei con gli idranti. Se vedo i ragazzi senza mascherina che stanno insieme li spruzzerei, così gli passa la voglia. L’incertezza è terribile”.

Bruno Vespa, critiche per la frase su Mussolini su Twitter

Circa un mese fa, Bruno Vespa è stato criticato per un’altra frase pronunciata durante la trasmissione Agorà, questa volta su Benito Mussolini, su cui il giornalista ha scritto il suo ultimo libro.

“Nel libro – ha detto – racconto gli anni del consenso: Mussolini ha avuto un consenso enorme, all’estero e anche in Italia, per le sue opere socialiHa creato i contratti nazionali, l’Inps, la settimana di 40 ore“.

Questo il commento polemico di una utente: “Inaccettabile. Questo non è servizio pubblico”.

Un altro utente ha commentato ironicamente: “Bruno Vespa ha dimenticato di dire che quando c’era il duce i vaccini arrivavano in orario”.

Zona gialla: assalto ai centri storici. Le immagini preoccupanti Fonte foto: ANSA
Zona gialla: assalto ai centri storici. Le immagini preoccupanti
,,,,,,,,