,,

Borsiste in minigonna, la richiesta dei legali di Bellomo

Gli avvocati difensori di Francesco Bellomo hanno ribadito la richiesta di annullare l'ordinanza di arresto

Gli avvocati Beniamino Migliucci e Gianluca D’Oria, difensori di Francesco Bellomo, l’ex giudice del Consiglio di Stato, hanno ribadito la richiesta di annullare l’ordinanza di arresto. Bellomo è ai domiciliari dal 9 luglio per presunti maltrattamenti su 4 donne, 3 ex borsiste e una ricercatrice della sua Scuola di Formazione.

Secondo quanto riporta l’Ansa, la difesa sostiene che “il quadro” delle dichiarazioni delle presunte vittime “non consente in questo momento di privare una persona della libertà”. Queste le parole proferite davanti ai giudici del Tribunale di Riesame di Bari.

All’udienza erano presenti anche i pm che coordinano le indagini, l’aggiunto Roberto Rossi e il sostituto Daniela Chimienti. Per loro, tuttavia, Bellomo dovrebbe restare ai domiciliari, fornendo ulteriori dati sugli scambi di email tra l’ex giudice e una delle vittime.

La decisione dei giudici è attesa per lunedì.

VirgilioNotizie | 25-07-2019 19:45

Francesco Bellomo: chi è il magistrato accusato di molestie Fonte foto: ANSA
Francesco Bellomo: chi è il magistrato accusato di molestie
,,,,,,,