,,

Bologna, giovane ucciso: fermato il presunto omicida

La vittima colpita con un coltello durante una lite con un 58enne

Un uomo di 28 anni, Nicola Rinaldi, è stato ucciso a coltellate durante una lite in strada alla periferia di Bologna, in via Frati. È successo nella giornata di mercoledì 28 agosto, attorno a mezzogiorno.

La svolta nel caso, riferisce l’Ansa, è arrivata nella notte, con il personale della squadra mobile che ha arrestato Luciano Listrani, 58 anni, vicino di casa della vittima e fin da subito principale sospettato per il delitto. Secondo quanto riporta il Resto del Carlino l’aggressione è avvenuta proprio nell’appartamento di Listrani, al termine di una lite tra il 58enne, pregiudicato, e la vittima. Il 28enne, ferito, è poi uscito in strada, dove è stato soccorso da alcuni passanti. Per il giovane però non c’è stato niente da fare.

Il giovane non sarebbe nemmeno potuto essere là, al civico 13 di via Frati: era infatti agli arresti domiciliari nella casa dove viveva con la famiglia, al civico 7, per reati di spaccio e piccoli furti.

VIRGILIO NOTIZIE | 29-08-2019 09:15

e13a0e87dd656bb5944b0c8cf3c2f936.jpg Fonte foto: ANSA
,,,,,,,