,,

Binaghi contro Jannik Sinner a Sanremo 2024: "Sarei deluso", retroscena sull'incontro con Giorgia Meloni

Angelo Binaghi, presidente Fitp, giudicherebbe "una delusione" la partecipazione di Jannik Sinner al Festival di Sanremo. Il giovane campione "va protetto", sostiene

Pubblicato il:

Amadeus ha invitato Jannik Sinner a Sanremo 2024. Anche la premier Meloni ha benedetto l’eventuale partecipazione dello sportivo al Festival. Ma Angelo Binaghi, presidente della Federazione Italiana Tennis e Padel, sostiene che Sinner a Sanremo “sarebbe una delusione“.

Sinner a Sanremo 2024: perché Binaghi dice no

A margine dell’evento “Rapporto Sport 2023” al Foro Italico di Roma, il capo della Fitp ha spiegato perché sarebbe fortemente critico riguardo un’eventuale presenza di Sinner a Sanremo 2024:

Se Jannik andasse al Festival di Sanremo sarebbe una delusione. Tutti andrebbero, ma lui è diverso e parlo contro i miei interessi perché Sinner a Sanremo sarebbe una grande promozione per noi. Anche la Meloni gli ha detto che dovrebbe andare, ma Sinner va protetto da tutti: dai dirigenti perché non va strumentalizzato, dai giornalisti e anche da Sanremo. Mi ci metto io a petto nudo se serve. Se tutti insieme vogliamo scrivere una storia diversa, dobbiamo proteggerlo.

Jannik Sinner e Giorgia MeloniFonte foto: ANSA

L’incontro fra Jannik Sinner e la premier Giorgia Meloni.

“Sanremo si ama, Jannik Sinner si ama, questo messaggio è per te Jannik: sono qui per farti pubblicamente l’invito a venire al Festival…”, aveva detto Amadeus rivolgendosi a Sinner.

L’incontro fra Sinner e Meloni

Binaghi ha poi raccontato il recente incontro fra Jannik Sinner e la presidente del Consiglio:

Quello con la premier Meloni è stato un bellissimo incontro. C’è stato un lungo confronto tra due persone con grande personalità e intelligenza seppur di generazioni differenti. Due forti personalità vincenti. Io facevo da arbitro.
Alla premier Meloni ho detto che mi auguro sia uno straordinario strumento per trasmettere concetti positivi soprattutto alle nuove generazioni. Sinner è un italiano diverso dallo stereotipo al quale siamo abituati.

La popolarità di Jannik Sinner

Angelo Binaghi ha infine parlato dell’esplosione di popolarità del tennista 22enne dopo i recenti successi sia in Coppa Davis che agli Australian Open:

Arrivo dall’altro capo del mondo. C’è un livello di popolarità raggiunto che non avrei mai immaginato. Non si può lasciare più Jannik da solo. Lui è un personaggio molto positivo anche al di fuori del tennis e dello sport.

Angelo Binaghi contrario a Sinner a Sanremo 2024 Fonte foto: ANSA
,,,,,,,,