,,

Bimbo nasce con la spirale in mano: la verità sulla foto virale

Nato con in mano la spirale che avrebbe dovuto impedirne il concepimento: la foto diventa virale, ma nasconde qualcosa

Un neonato stringe nella manina una spirale, il metodo contraccettivo che avrebbe dovuto impedirne la nascita e che evidentemente non ha funzionato. E la foto, in poche ore, è diventata virale in tutto il mondo. La donna, 34 anni, è rimasta incinta dopo due anni dall’inserimento della spirale intrauterina a rilascio ormonale e ha partorito all’Hai Phong International Hospital in Vietnam.

La foto, però, nasconderebbe un segreto, come ha raccontato a VNExpress il capo del secondo dipartimento di ostetricia dell’ospedale, Tran Viet Phuong.

Nonostante sia stata condivisa dal profilo Facebook ufficiale dell’ospedale, infatti, secondo il dottor Phuong la spirale è uscita dal corpo della madre durante il parto e solo in seguito “il neonato l’ha presa in mano”.

“Dopo che il parto era terminato – ha aggiunto il medico -, ho pensato che l’immagine del bambino che stringe il contraccettivo fosse interessante, quindi l’ho immortalato. Non avrei mai pensato che riscuotesse così tanta attenzione”. In definitiva, quindi, il neonato non è nato con la spirale in mano.

Lo stesso dottor Phuong ha spiegato che “è molto raro” che il contraccettivo intrauterino non funzioni. Con tutta probabilità, ha aggiunto, il dispositivo con il tempo si è spostato dalla sua posizione originale e ha così perso d’efficacia.

VIRGILIO NOTIZIE | 10-07-2020 10:02

spirale Fonte foto: Facebook
,,,,,,,