,,

Roma: bimba di 5 mesi muore in campo nomadi, indagati genitori

I genitori della neonata deceduta sono indagati per morte come conseguenza di un altro reato

Tragedia nel campo nomadi di via Candoni a Roma dove questa mattina il 118 è stato chiamato ad intervenire per la segnalazione di un malore di una bambina di 5 mesi. I soccorsi, arrivati sul luogo, hanno provato in tutti i modi a rianimare la piccola che però, secondo quanto riportato da Ansa, è deceduta.

Sul posto sono intervenuti anche i carabinieri del Nucleo radiomobile Roma, della Compagnia Eur e del Nucleo Investigativo per i rilievi. Stando a quanto trapela dalle indagini i genitori della piccola risulterebbero indagati per morte come conseguenza di altro reato.

La Procura ha disposto l’autopsia per accertare le cause della morte della piccola, le indagini sono state affidate ai Carabinieri della Compagnia Roma Eur. Non si esclude che la morte possa essere legata in qualche modo alla malnutrizione e ciò rientrerebbe nella fattispecie penale del maltrattamento in famiglia.

Secondo quanto emerso dalle indagini la famiglia viveva in un box all’interno del campo nomadi. Nell’abitazione che li ospitava c’erano ben nove persone e non c’era né acqua né riscaldamento.

Da una prima ricostruzione, il papà della bimba quando si è svegliato per andare a lavoro ha visto che la figlia non respirava più così è scattato l’allarme.

VIRGILIO NOTIZIE | 28-11-2019 17:10

bimba-nomadi Fonte foto: Ansa
,,,,,,,