,,

Bimba di 9 anni morta durante una rapina in Argentina: era la figlia di un agente di polizia, l'ira di Milei

Una bimba di 9 anni è stata uccisa nel corso di un tentativo di rapina a Buenos Aires, in Argentina. Il presidente Milei: "I criminali pagheranno"

Pubblicato il:

In Argentina ha destato grande scalpore l’uccisione di una bimba di 9 anni nel corso di un tentativo di rapina Lomas de Zamora, nella periferia di Buenos Aires. Sul caso è intervenuto anche il presidente Javier Milei, che tra i suoi elettori conta ampie fasce degli abitanti della città, esasperati per la situazione di insicurezza.

La bimba morta durante una rapina in Argentina

La bambina di 9 anni è morta dopo essere stata colpita alla testa da un proiettile durante un tentativo di rapina ai danni dei suoi genitori, entrambi membri della Polizia Federale Argentina, secondo quanto riportato da La Nación.

Il padre, Eduardo Aguilera, stava uscendo di casa in auto con la moglie e la figlia per le strade di Villa Centenario, quando è stato intercettato da 4 rapinatori armati che volevano rubargli il veicolo.

Come testimoniato dai filmati delle telecamere di sicurezza installate nella zona, Aguilera ha cercato di evitare la rapina accelerando con l’auto. A quel punto, uno dei criminali ha sparato 2 colpi mentre l’agente si allontanava.

Uno dei proiettili ha attraversato il lunotto posteriore sul lato del conducente e l’altro l’alettone posteriore sinistro, dove si trovava la piccola. Il colpo è stato fatale.

La testimonianza del vicino

“Ho sentito degli spari e ho visto un’auto sfrecciare“, ha raccontato un vicino di casa della famiglia.

“Quando mi sono avvicinato ho visto il padre della ragazza che cercava di rianimare la figlia. Mi sono avvicinato e lui gridava ‘svegliati, non addormentarti!’ Gridava che le avevano sparato in testa. La testa era coperta e le sue piccole dita erano ferite. Chiamava disperatamente l’ambulanza, che ha impiegato più di 40 minuti”.

Le parole del presidente Javier Milei

Anche il presidente dell’Argentina Javier Mileiin carica dallo scorso 10 dicembre dopo aver vinto le elezioni con il Partito libertario – ha commentato la notizia.

“Umma aveva 9 anni ed è stata vigliaccamente assassinata” – ha scritto il capo di Stato su X -. Ai suoi genitori, María Eugenia ed Eduardo, entrambi membri della nostra Polizia Federale, invio le mie più sincere condoglianze. Hanno il mio sostegno e quello di tutto il governo nazionale. I criminali credono di vivere ancora nell’Argentina dell’impunità, ma si sbagliano. Li troveremo e faremo in modo che paghino per la vita che hanno tolto e per la famiglia che hanno distrutto”, ha concluso.

bimba-morta-rapina-argentina Fonte foto: 123RF/X
,,,,,,,,