,,

Bimba di 5 anni abbandonata in strada dai genitori a Mondragone (Caserta) a Capodanno: trovata da un barista

Una bimba di 5 anni sarebbe stata abbandonata in strada dai genitori a Mondragone, nella provincia di Caserta, proprio il giorno di Capodanno

Pubblicato il:

Una bimba di 5 anni è stata notata dal titolare di un bar mentre girovagava smarrita per le strade di Mondragone, in provincia di Caserta, nel giorno di Capodanno. La bimba sarebbe stata abbandonata dai genitori.

Cosa è successo a Mondragone

Stando alla ricostruzione dei fatti riportata dal deputato di Alleanza Verdi Sinistra, Francesco Emilio Borrelli, il titolare del bar, vedendo la bambina mentre girovagava per le strade della città, l’ha accompagnata all’interno della sua attività per rassicurarla e attendere l’arrivo delle forze dell’ordine. Sul posto è arrivata la Polizia stradale.

Lo stesso Francesco Emilio Borrelli, appresa la notizia dal giornalista Pino Grazioli, secondo cui la bambina sarebbe stata abbandonata dai genitori, si è messo in contatto con la Polstrada per avere conferme dell’accaduto.

Mondragone

La bimba è stata trovata mentre girovagava smarrita per le strade di Mondragone.

Le parole di Francesco Emilio Borrelli

Questo è il commento del deputato di Alleanza Verdi Sinistra Francesco Emilio Borrelli, riportato sulla sua pagina Facebook: “È una storia atroce che seguirò passo dopo passo. La Polizia Stradale mi ha assicurato che la bambina è al sicuro nelle loro mani e che il magistrato ha già avviato tutte le procedure per l’attivazione dei servizi sociali, per risalire ai genitori e ricostruire l’accaduto”.

Il parlamentare ha poi aggiunto: “Non c’è mai una ragione valida per abbandonare un bambino, è un gesto disumano e inaccettabile. I genitori di questa bambina vanno individuati e, se fosse confermato l’abbandono, puniti duramente. È una storia straziante proprio nel giorno di Capodanno”.

Francesco Emilio Borrelli a Mondragone

Il deputato di Alleanza Verdi Sinistra Francesco Emilio Borrelli si è anche recato sul posto a Mondragone. In un video pubblicato nella tarda serata di lunedì 1° gennaio, ha aggiunto a quanto già dichiarato: “La bambina è straniera ed è stata già affidata ai servizi sociali ed è già intervenuto un magistrato. Stanno verificando tutta la vicenda, che sarebbe di una gravità inaudita, a meno che la bambina non abbia raccontato una storia impossibile. Sembra tutto confermato, stanno procedendo all’identificazione dei genitori e a far scattare le denunce”.

Francesco Emilio Borrelli ha dichiarato ancora: “È inconcepibile, in assoluto e, ancora di più, nel 2024. È una cosa così assurda e vergognosa, per la quale però è scattata un’azione di solidarietà e mobilitazione straordinaria. A me sono già arrivate una ventina di richieste di adozioni, ovviamente ci sono delle procedure da seguire”.

Bimba abbandonata a Capodanno a Mondragone Fonte foto: iStock - ChiccoDodiFC
,,,,,,,,