,,

Biglietti Eurovision 2022, sold out in pochi minuti: online rivenduti anche a 4 mila euro

I biglietti dell'Eurovision 2022 sono finiti subito, ma pochi minuti dopo il sold out sono riapparsi online: il prezzo arriva addirittura 4 mila euro

Di: VirgilioNotizie | Pubblicato il:

Sold out in pochi minuti. Giovedì 7 aprile si è aperta la vendita dei biglietti per assistere all’Eurovision Song Contest 2022, in programma dal 9 al 14 maggio al PalaOlimpico di Torino. I ticket, in prevendita sul sito di Ticketone acquistabili per un massimo di 4, sono finiti praticamente subito. Poco dopo, come spesso accade, sono apparsi sui siti di reselling, ossia sui portali di rivendita online. Su StubHub.it, per esempio, i prezzi sono arrivati addirittura a toccare quota 4 mila euro per un singolo biglietto.

Biglietti Eurovision rivenduti online anche a 4 mila euro

Nel giugno 2020 l’Agcom aveva sanzionato tre società, per circa 5,5 milioni di euro: l’Autorita per le Garanzie nelle Comunicazioni aveva contestato a Viagogo, Mywayticket e Stubhub di aver messo in vendita ticket per spettacoli e concerti a un prezzo superiore a quello nominale. Tra gli eventi, anche i concerti di Vasco Rossi, Ennio Morricone e Jovanotti.

A distanza di quasi due anni, il sito di Viagogo non è più raggiungibile, mentre quello di Mywayticket sembra aver cambiato settore, occupandosi tra le altre cose di criptovalute.

StubHub, invece, non si è tirato indietro. E dopo che i 7 mila biglietti dell’Eurovision messi in vendita su TicketOne sono finiti, diversi sono apparsi sul suo sito.

I prezzi partono da 699 euro, ma per le serate più importanti addirittura da 3.999 euro. Il prezzo su Ticket One andava da un minimo di 20 a un massimo di 250 euro.

biglietti eurovision rivendita onlineFonte foto: StutHub
Uno screenshot del sito StubHub.it, che si occupa di rivendita online, alle 11 di giovedì 7 aprile

Eurovision 2022, biglietti nominativi: si può cambiare il nome?

Anche per ragioni sanitarie, i biglietti per assistere all’Eurovision sono stati messi in vendita in quantità limitate e, soprattutto, si tratta di tagliandi tutti nominativi: è concesso un solo successivo cambio di nome.

Il prezzo varia da serata a serata, ma anche in base al posto e alla visibilità del palco: l’accesso sarà consentito da 2 ore fino a mezz’ora prima dello spettacolo e avverrà secondo le normative anti Covid vigenti alla data dell’evento.

Come funzionerà l’Eurovision 2022? Le tipologie di spettacolo saranno tre:

  • live show“: in diretta tv dalle 21, in programma martedì 10 maggio (prima semifinale), giovedì 12 maggio (seconda semifinale) e sabato 14 maggio (finale);
  • jury show” (ossia gli “spettacoli della giuria”): programmati per lunedì 9, mercoledì 11 e venerdì 13 maggio. Si tratta di una prova generale completa prima di ogni “live show”, in cui le giurie voteranno gli artisti;
  • family show“: le ultime prove generali che si svolgeranno nelle giornate di martedì 10, giovedì 12 e sabato 14 maggio, per permettere alle famiglie con bambini di assistere a uno spettacolo completo dell’Eurovision.

Eurovision 2022, chi rappresenterà l’Italia: Mahmood e Blanco, ma non solo

L’anno scorso, a trionfare a Rotterdam, sono stati i Maneskin: ed è per questo motivo che l’Eurovision si terrà in Italia tra circa un mese.

A rappresentare il nostro Paese ci saranno i vincitori dell’ultimo Festival di Sanremo, ossia Mahmood e Blanco con la loro ‘Brividi’.

In gara anche Achille Lauro, in rappresentanza di San Marino.

Tanta Italia, ovviamente, anche nella conduzione: a guidare lo show ci saranno Alessandro Cattelan, Laura Pausini e Mika.

Su Rai 1, invece, il commento sarà affidato a Gabriele Corsi e Cristiano Malgioglio, con la partecipazione di Carolina Di Domenico.

La diretta dell’Eurovision Song Contest 2022 sarà trasmessa anche da Rai Radio2 e sarà disponibile su RaiPlay.

Non perderti gli ultimi aggiornamenti e segui Virgilio Notizie su Twitter!

eurovision-biglietti Fonte foto: IPA
,,,,,,,