,,

Biden-Putin, parole pesanti: "È criminale di guerra". La reazione durissima della Russia

Altissima tensione tra Biden e Putin, con il presidente Usa che usa le parole "criminale di guerra". Mosca reagisce

Di: VirgilioNotizie | Pubblicato il:

Alta tensione tra Usa e Russia, con il presidente Joe Biden che è tornato ad attaccare il suo omologo russo Vladimir Putin: “È un criminale di guerra“, ha dichiarato pubblicamente. Accuse pesantissime che hanno subito scatenato la reazione della Russia: “Parole inaccettabili”.

Biden attacca Putin: “È un criminale di guerra”

Joe Biden ha chiamato per la prima volta Vladimir Putin “un criminale di guerra“. Lo hanno riferito i giornalisti al seguito del presidente Usa. Durante un evento alla Casa Bianca infatti, di cui la Cnn ha mostrato le immagini registrate, uno dei giornalisti al seguito di Biden gli ha urlato, tra la folla e da lontano, la domanda: “Putin è un criminale di guerra?”.

Il presidente in un primo tempo ha risposto “no” ma dopo qualche secondo, come si vede nel video, ci ha ripensato ed è tornato indietro per poi rispondere: “Sì, lo è”.

Vladimir Putin, ha aggiunto Joe Biden, “sta infliggendo devastazione e orrore in Ucraina, bombardando appartamenti e reparti di maternità”.

“Ieri abbiamo visto notizie sulle forze russe che hanno preso in ostaggio centinaia fra medici e pazienti. Queste sono atrocità. Sono un oltraggio per il mondo“, ha ricordato.

Reazione durissima di Mosca alle accuse di Biden: “Parole inaccettabili”

“Le sue parole sono inaccettabili“, così Mosca ha reagito alle accuse di Biden. Per la Russia è “imperdonabile la retorica” del capo della Casa Bianca, ricordando come “le sue bombe hanno ucciso centinaia di migliaia di persone in tutto il mondo”.

BidenFonte foto: ANSA
Il presidente degli Stati Uniti d’America Joe Biden

Nuovo video messaggio di Putin: “L’Occidente vuole distruggerci”

Intanto anche Vladimir Putin ha rilasciato nuove dichiarazioni in un video messaggio: “L’Occidente con le sanzioni vuole dividere la società russa e distruggerci – ha detto -. Ma il popolo russo sarà sempre in grado di distinguere i veri patrioti dai traditori e saprà sputare via questi ultimi come moscerini finiti accidentalmente nella bocca”.

Le sanzioni “hanno un solo obiettivo, la distruzione della Russia”, ha affermato Putin accusando l’Occidente di aver “gettato la maschera”.

Guerra in Ucraina, il mondo condanna la Russia: chi sono gli ultimi alleati di Mosca e Vladimir Putin Fonte foto: ANSA
Guerra in Ucraina, il mondo condanna la Russia: chi sono gli ultimi alleati di Mosca e Vladimir Putin
,,,,,,,,