,,

Bibbiano, Lega e Sardine si contendono stessa piazza: è polemica

Il movimento ha prenotato la piazza per il 23 gennaio, lo stesso giorno la Lega vorrebbe chiudere la campagna elettorale di Lucia Borgonzoni

Lo scontro tra Lega e Sardine, fin qui avvenuto solo a distanza tra le piazze di tutta Italia, potrebbe presto avvenire di presenza a Bibbiano. Secondo quanto riportato da Ansa infatti per il 23 gennaio prossimo il movimento aveva prenotato, già da diverse settimane, piazza della Repubblica per una manifestazione, ma nella stessa data anche il Carroccio vorrebbe scendere nella stessa piazza per chiudere la campagna elettorale in vista delle elezioni in Emilia Romagna di domenica 26.

È polemica tra le due opposte fazioni, col parlamentare leghista Gianluca Vinci che al Resto del Carlino ha svelato: “Per legge, per i comizi elettorali, si possono prenotare le piazze da cinque a due giorni prima dell’evento. Dunque faremo richiesta a partire dal 18″.

“Noi abbiamo la precedenza in quanto movimento politico, come stabilisce un protocollo firmato in prefettura, mentre le ‘sardine’ non sono un partito. La loro è una manovra ostruzionista e un’azione da bambini” l’attacco dell’avvocato e deputato della Lega Vinci.

Secondo quanto riportato da Ansa la decisione finale è al vaglio anche di Prefettura e Questura che, nei prossimi giorni, diranno la loro sulla contesa della piazza davanti al municipio di Bibbiano simbolo dello scandalo affidi “Angeli e Demoni”.

VIRGILIO NOTIZIE | 16-01-2020 13:19

Le sardine riempiono le piazze: le immagini di tutte le città Fonte foto: Ansa
Le sardine riempiono le piazze: le immagini di tutte le città
,,,,,,,