,,

Berlusconi, attacco a Mara Carfagna e l'idea su Draghi premier

Il Cavaliere ha svelato dei retroscena sul movimento fondato dalla vicepresidente della Camera, poi ha aperto ad un esecutivo guidato da Draghi

Il presidente di Forza Italia Silvio Berlusconi, presente a Roma alla presentazione del libro di Bruno Vespa, ha detto la sua sull’associazione “Voce Libera” di Mara Carfagna, nuovo progetto politico della vicepresidente della Camera.

“Ho avuto da Mara Carfagna l’offerta della presidenza onoraria della sua associazione ma ho detto di no, perché in un partito libero, aperto al confronto credo sia inutile far nascere un’associazione che finisce per essere una corrente politica nel partito e che finisce per dividere” le parole del Cavaliere.

Poi, rispondendo alle domande sul governo, l’eurodeputato ha sottolineato: “Non credo all’idea di un personaggio singolo che possa assicurare il potere, gli italiani hanno bisogno di stabilità che finora è mancata. Serve un governo affidabile, radicato alla realtà che non cambi in ogni momento”.

L’ex premier ha poi svelato di poter appoggiare l’eventuale esecutivo guidato da Mario Draghi, ex presidente della Bce: “Accetterei l’ipotesi di un governo tecnico con Mario Draghi che potrebbe essere un presidente del Consiglio capace di intervenire sulle emergenze del Paese”.

Infine, sulla legge elettorale e sulla posizione della Lega, ha dichiarato: “Non abbiamo toccato questo tema ma non mi sembra che su questo Salvini abbia idee precise, non mi sembra che abbia le idee chiare”.

VIRGILIO NOTIZIE | 19-12-2019 19:23

berlusconi-carfagna Fonte foto: Ansa
,,,,,,,