,,

Bari, bimbo di 6 anni beve candeggina e muore in ospedale: la madre si era lanciata dal terzo piano

Un bambino di 6 anni è morto in ospedale, dove era ricoverato dal 18 luglio per aver bevuto la candeggina: la madre si era lanciata dal 3° piano

Pubblicato il:

Tragedia a Bari. Un bambino di 6 anni è morto in ospedale lo scorso sabato, il 17 settembre. Era ricoverato all’ospedale pediatrico Giovanni XXIII dal 18 luglio, dopo aver bevuto della candeggina scambiata per acqua. Disperata, la madre – che era in casa con lui al momento dell’incidente – si era lanciata giù dal terzo piano, in preda al panico.

La dinamica

Il bambino di 6 anni viveva a Francavilla Fontana, in provincia di Brindisi.

Lunedì 18 luglio aveva bevuto della candeggina, scambiata per acqua.

francavilla fontana brindisiFonte foto: Virgilio Notizie
Francavilla Fontana, in provincia di Brindisi: è lì che viveva il bambino morto in ospedale, a Bari, dopo aver bevuto della candeggina

La madre, che era con il piccolo in quel momento, si è lanciata dal terzo piano dell’abitazione, sconvolta.

Come sta la madre

La madre è ricoverata in una struttura sanitaria a Milano, a causa dei traumi riportati dopo la caduta.

L’autopsia

Dopo la morte del bambino, i familiari hanno presentato denuncia in Questura a Bari per far luce sulle cause del decesso.

Le indagini sono portate avanti da due procure: quella di Bari e quella di Brindisi.

L’obiettivo è ricostruire il contesto familiare e quanto accaduto la mattina del 18 luglio.

Per questo motivo sono stati sequestrati tre cellulari, due in uso al padre del bambino e un altro della madre, oltre alla disposizione dell’autopsia sul cadavere del piccolo.

L’esame avverrà martedì 27 settembre, all’ospedale pediatrico Giovanni XXIII di Bari.

TAG:

bari-candeggina-bimbo-morto Fonte foto: ANSA
,,,,,,,,