,,

Bambino perde peluche sul treno, #ritroviamociccio diventa virale

Smarrito sul regionale da Bologna a Riccione, per il peluche di Ettore è partito l’appello social di mamma Chiara: incrociamo tutti le dita!

Ormai tutto corre sui social, dai rumors agli appelli più seri fino alle richieste che diventano virali perché accendono quel senso di condivisione umana troppo spesso perduto nel mondo digitale. È il caso di una mamma che si rivolge al pubblico della rete per trovare il peluche che il figlio ha perso sul treno.

Come ogni appello che si rispetti si parte dall’hashtag ufficiale #RitroviamoCiccio – dal nome dell’animaletto – accompagnato dalle parole di mamma Chiara e dalla foto dell’asinello di pezza. Ecco il messaggio su Twitter: “Mi imbarazza infilare qui dentro cose private e chiamarle urgenze ma qualcuno potrà capire e magari aiutare. Ettore ha smarrito Ciccio, è un asino di pezza. Gli è caduto a Bologna sul regionale delle 10:32 verso Riccione. Non buttatelo per favore. Se fate il miracolo scrivetemi.”

Semplici, chiare e dirette, le parole di Chiara sono state accolte e rilanciate da migliaia di utenti e le stesse Ferrovie dello Stato si stanno dando da fare per ritrovare il peluche. Proprio l’azienda ha twittato in risposta: “Abbiamo avviato immediatamente la ricerca di #Ciccio sul treno che ci ha indicato ieri. Speriamo di poter dare buone notizie molto presto.”

Diventato presto virale, l’hashtag #RitroviamoCiccio ha popolato subito le bacheche degli utenti nella speranza che l’asinello torni presto al suo legittimo proprietario.

VirgilioNotizie | 08-07-2019 12:01

,,,,,,,