,,

Bambino di 7 anni morto in un incendio a Marsiglia: 16 feriti, una bambina tra quelli considerati gravissimi

Un bambino di 7 anni è morto in seguito a un incendio scoppiato in un edificio di sette piani a Kalliste Park, nella periferia nord di Marsiglia

Pubblicato il:

Tragedia a Marsiglia, in Francia, dove un bambino di 7 anni è morto a causa di un incendio divampato in una palazzina all’alba di martedì 30 gennaio. 16 le persone ferite, tra cui quattro bambini tra i 3 e i 14 anni. Gravissima una bambina.

Dov’è scoppiato il rogo

L’incendio è divampato a Kalliste Park, complesso residenziale situato nella zona settentrionale di Marsiglia. Secondo il sindaco della città francese, Benoît Payan, quattro bambini di età compresa tra i 3 e i 14 anni sono ricoverati in ospedale in gravi condizioni.

I vigili del fuoco sono stati chiamati alle 4.47 del mattino di martedì 30 gennaio in questo complesso residenziale del 15° arrondissement di Marsiglia “per un incendio molto intenso in un appartamento”, secondo quanto riportato dai vigili del fuoco.

“L’incendio era caratterizzato dalla grande quantità di fumo tossico che usciva dall’appartamento”, riferisce il viceammiraglio Lionel Mathieu, capo dei vigili del fuoco marsigliesi.

Morte causa dal fumo tossico

Secondo Le Figaro, è stato probabilmente il fumo ad aver intossicato e ucciso il bambino di 7 anni.

I vigili del fuoco si sono subito concentrati sullo spegnere contemporaneamente l’incendio ed evacuare le persone dall’edificio.

incendio Marsiglia bambino mortoFonte foto: GETTY IMAGES

Il rogo che ha devastato un appartamento a Marsiglia

“L’incendio è stato spento circa un’ora che era scoppiato, quindi in tempi relativamente brevi”, spiega Lionel Mathieu.  Danni contenuti: un appartamento è stato distrutto, così come una parte della tromba delle scale. “Non ci sono stati molti danni”, riferiscono i vigili del fuoco, “ma c’era molto fumo nelle scale”.

E le persone che hanno cercato di evacuare attraverso le scale sono rimaste vittime del fumo.

La tragedia

Confermando la morte del bambino di 7 anni, il sindaco di Marsiglia Benoît Payan afferma che è “una tragedia assoluta per Marsiglia. Uno dei nostri, uno dei piccoli marsigliesi è morto, ed è straziante per tutta la città“.

Il bimbo morto “non viveva nell’appartamento in fiamme” secondo quanto riferito dal primo cittadino. “Sembra che le persone che vivevano nell’appartamento siano rimaste illese“, afferma il sindaco di Marsiglia.

“E sembra che le persone che vivevano sopra abbiano dovuto fare i conti con i fumi tossici. L’apertura delle porte ha creato una corrente d’aria che ha permesso al fumo di diffondersi nella tromba delle scale e in tutto l’edificio”.

incendio Marsiglia bambino morto Fonte foto: GETTY
,,,,,,,,