,,

Balocco interviene sul caso Chiara Ferragni-pandoro dopo l'inchiesta: la frase ai giudici della Procura

Balocco ha commentato l'inchiesta sul pandoro Pink Christmas griffato Chiara Ferragni: la nota dell'azienda dolciaria di Fossano, nel cuneese

Pubblicato il:

L’azienda dolciaria Balocco ha commentato con una nota la notizia dell’inchiesta per truffa aggravata della Procura di Milano che ha coinvolto Chiara Ferragni e l’ad dell’azienda, Alessandra Balocco, in relazione al caso pandoro.

La nota di Balocco sul caso Pandoro

Nella nota riportata da ‘LaPresse’, l’azienda dolciaria Balocco ha commentato così l’inchiesta:

“Siamo fortemente dispiaciuti che l’iniziativa sia stata fraintesa da molti. Collaboreremo con le autorità – in cui riponiamo piena fiducia – certi che emergerà la nostra assoluta buona fede, e continueremo a impegnarci a creare prodotti di qualità da offrire ai consumatori in Italia e nel mondo, anche per tutelare chi è legato all’azienda, a partire dalle famiglie di chi lavora con noi”.

Il comunicato dell’azienda di Fossano nel cuneese prosegue in questo modo:

“Le recenti vicende ci hanno profondamente turbato, anche pensando ai valori che ci guidano e all’etica che ci ha sempre contraddistinto. Da oltre un anno, e soprattutto nelle ultime settimane, sono state riportate numerose informazioni non corrette, anche frutto di scarsa conoscenza, di errata interpretazione dei fatti, e in alcuni casi di strumentalizzazione“.

La chiosa finale di Balocco:

Proseguiremo a fare del bene, come già facciamo da tempo, mettendo con ancor più forza i nostri valori al centro di tutti i nostri progetti”.

Il commento di Chiara Ferragni sull’inchiesta

Anche Chiara Ferragni ha commentato la notizia dell’iscrizione del suo nome nel registro degli indagati per truffa aggravata in relazione al caso del pandoro Balocco Pink Christmas.

Le parole dell’imprenditrice: “Sono serena perché ho sempre agito in buona fede e sono certa che ciò emergerà dalle indagini in corso. Ho piena fiducia nell’attività della magistratura e con i miei legali mi sono messa subito a disposizione per collaborare e chiarire ogni dettaglio di quanto accaduto nel più breve tempo possibile. Sono profondamente turbata per la strumentalizzazione che una parte dei media sta realizzando, anche diffondendo notizie oggettivamente non rispondenti al vero”.

Chiara Ferragni e FedezFonte foto: ANSA

Chiara Ferragni e Fedez.

La solidarietà di Matteo Salvini a Chiara Ferragni

Nelle scorse ore, il ministro Matteo Salvini ha dedicato un pensiero alla vicenda che vede protagonista Chiara Ferragni.

Ai microfoni di Rtl 102.5, ha detto: “Il Paese non dipende da Chiara Ferragni e spero che la politica abbia cose più importanti di occuparsi dei pandori, però a me non piace l’accanimento a prescindere su qualcuno che è in difficoltà. Quante volte Fedez ha polemizzato con me? Ma per me il problema dell’Italia non è Chiara Ferragni, ci sarà un processo. Fedez e Ferragni sono un universo lontanissimo da me, però la cattiveria e il livore di questi giorni mi lascia sconcertato”.

Chiara Ferragni e pandoro Balocco Fonte foto: ANSA
,,,,,,,,