,,

Atti osceni davanti a una scuola media di Imola, arrestato 35enne: indagine partita dal racconto di una 11enne

L'uomo è stato arrestato mentre si masturbava davanti all'uscita da scuola. Non è escluso si tratti della stessa persona che ha pedinato una 11enne

Pubblicato il:

Atti osceni davanti a una scuola media. È successo a Imola dove un 35enne è stato arrestato per resistenza a pubblico ufficiale e atti osceni. L’uomo è stato identificato dalle forze dell’ordine nell’ambito di un’indagine volta a individuare un soggetto che recentemente è stato visto aggirarsi nei pressi della scuola. “Come siete carine! Come siete belle”, avrebbe detto ad alcune alunne importunandole.

Il racconto dell’11enne seguita fino a casa

L’indagine che ha condotto all’arresto del 35enne è partita dalla testimonianza di una ragazzina di 11 anni. È stata lei, infatti, a raccontare alla dirigente scolastica un episodio che ha destato preoccupazione.

In particolare – riporta l’agenzia di stampa ‘AdKronos‘ – l’11enne ha spiegato di essere stata seguita fino a casa da un uomo che avrebbe tentanto di fermarla.

Studenti davanti all'ingresso di una scuolaFonte foto: istockphoto
Studenti davanti all’ingresso di una scuola (foto di repertorio)

Le intenzioni dell’uomo, qualunque fossero, non si sono realizzate. La ragazzina, infatti, sarebbe riuscita a sfuggirgli accelerando il passo ed entrando nel palazzo chiudendosi il portone dietro.

L’avvio delle indagini dopo la testimonianza della ragazzina

A quel punto il racconto dell’11enne ha destato non poca preoccupazione. In primis nella comunità scolastica – tra genitori e insegnanti – e, di conseguenza, nella dirigente dell’istituto di Imola che ha informato dei fatti i carabinieri.

Così, sono state avviate le indagini per identificare l’uomo protagonista del racconto fatto dall’11enne.

Alla dirigente, inoltre, era stato anche riferito di un soggetto che, aggirandosi nei pressi della scuola vestito con abbigliamento sportivo e ciabatte da mare, avrebbe importunato alcune alunne con frasi come “Come siete carine!”, “Come siete belle!”.

Arrestato mentre si masturbava davanti a scuola

Le operazioni condotte dai carabinieri hanno quindi consentito di identificare un uomo 35enne di origine pakistana e di arrestarlo.

In particolare, lo scorso 18 gennaio il 35enne è stato sorpreso mentre si masturbava davanti ai ragazzini che uscivano dalla scuola media di Imola. I carabinieri, spiega l’agenzia di stampa ‘AdKronos‘, lo avrebbero invitato a ricomporsi ma l’uomo, quasi infastidito, avrebbe aggredito gli agenti.

Il 35enne è stato così arrestato per resistenza a pubblico ufficiale e atti osceni. Al momento, tuttavia, non è stato accertato che l’uomo sia lo stesso del racconto dell’11enne.

arrestato-per-atti-osceni-davanti-a-scuola Fonte foto: istockphoto

Le forniture di caffè per la tua azienda

,,,,,,,,