,,

Assembramenti per scendere dalla nave: marinaio sgrida passeggeri

Troppe persone raggruppate in una nave arrivata a Civitavecchia dalla Sardegna. Un membro dell'equipaggio ha sgridato i turisti indisciplinati

Norme anti Covid-19 non rispettate dai turisti su una nave partita da Olbia e diretta a Civitavecchia. Un impiegato della compagnia marittima è dovuto intervenire per gestire l’assembramento creato dai passeggeri durante lo sbarco e l’accesso ai garage. Ne dà notizia Repubblica.

In un video pubblicato sui social da una persona a borda si vede il marinaio gridare: “Signori, vogliamo capirci un attimino? Io parlo quattro lingue, compreso il calabrese stretto. Cos’è questa corsa? Ma non vedete quanti siete?”.

Distanza, altrimenti a che serve la mascherina?”, chiede il membro del personale di bordo ai passeggerei, invitandoli a evitare raggruppamenti per la fretta. “Le macchine sono di sotto, non le ha mica mangiate una balena!”.

Un recente studio publicato sul British Medical Journal ha evidenziato come in ambienti non ventilati e sovraffollati non basta un metro di distanza per fermare il coronavirus.

VIRGILIO NOTIZIE | 02-09-2020 16:27

Coronavirus: i focolai in Italia. Dove e quanti casi Fonte foto: Ansa
Coronavirus: i focolai in Italia. Dove e quanti casi
,,,,,,,