,,

Assalto Cgil, arrestato leader no vax: chi è Nicola Franzoni, offese la memoria di David Sassoli

Altre cinque misure cautelari sono state eseguite dalla polizia per l'assalto alla Cgil del 9 ottobre. Arrestato anche leader no vax

Di: VirgilioNotizie | Pubblicato il:

Altre cinque misure cautelari sono state eseguite dalla polizia nei confronti di altrettante persone, in seguito all’assalto alla sede della Cgil a Roma avvenuto lo scorso 9 ottobre. L’episodio aveva suscitato grande indignazione per via dei danni causati agli uffici, in concomitanza con le manifestazioni no Green pass che avevano provocato non pochi disagi a Roma e in molte altre città d’Italia.

Assalto Cgil, altre cinque misure cautelari emesse: arrestato no vax Nicola Franzoni

Una delle misure cautelari emesse venerdì 22 aprile ha colpito il no vax Nicola Franzoni, vicino ai movimenti di estrema destra, l’unico ad essere arrestato.

Inoltre, è stato sottoposto a obbligo di dimora e obbligo di presentazione alla pg un esponente di un gruppo ultras juventino, vicino ad ambienti di Forza Nuova. Le altre tre persone sono state sottoposte a obbligo di dimora. Le cinque misure cautelari vanno ad aggiungersi alle 25 già eseguite nell’ambito della stessa attività d’indagine.

Come precisa il Corriere della sera, Franzoni è finito in carcere per devastazione e saccheggio aggravati, violenza e resistenza a pubblico ufficiale aggravata, ma anche per istigazione a disobbedire alle leggi e violazione della misura di prevenzione del divieto di ritorno nel Comune di Roma.

L’assalto alla Cgil e la guerriglia urbana a Roma: cosa è successo il 9 ottobre 2021

Le prime settimane di ottobre 2021 sono state caratterizzate da numerosi disordini a causa dell’entrata in vigore, il 15 ottobre, dell’obbligo di Green pass per i lavoratori.

Nel pomeriggio del 9 ottobre, Roma si è trasformata in un vero e proprio scenario di guerriglia urbana. La manifestazione dei no green pass è degenerata presto in un corteo non autorizzato che ha marciato verso Palazzo Chigi da piazza del Popolo.

cgilFonte foto: ANSA
I danni alla sede della Cgil

Poco più tardi, la sede nazionale della Cgil in corso d’Italia è stata presa d’assalto da esponenti di Forza Nuova e di movimenti no vax. I tafferugli sono stati poi sedati dalla polizia e duramente condannati dai sindacati e le forze politiche, tra cui il premier Mario Draghi.

Chi è Nicola Franzoni, leader no vax del Fronte di Liberazione Nazionale

Nicola Franzoni, imprenditore 43enne di Marina di Carrara, è il segretario nazionale del Fronte di Liberazione Nazionale, come specificato nell’organigramma del movimento nazionalista.

Franzoni si è fermamente opposto alle misure anti-Covid, in particolare alla campagna vaccinale e all’obbligo di Green pass.

Nicola Franzoni e gli insulti a David Sassoli

Era già balzato agli onori della cronaca per aver offeso ripetutamente in alcuni video e messaggi social la memoria del presidente del Parlamento europeo David Sassoli, morto l’11 gennaio 2022. Per queste sue posizioni, condivise anche da altre persone, era stato denunciato per vilipendio da Italia Viva.

Roma, no green pass di nuovo in piazza: scontri con la polizia Fonte foto: ANSA
Roma, no green pass di nuovo in piazza: scontri con la polizia

Energia: aiuti di Stato per le aziende

,,,,,,,,