,,

Assalto armato in una miniera d’oro in Perù, 9 le vittime: la motivazione è l’estrazione illegale di risorse

Una miniera d'oro in Perù è stata assaltata da un gruppo criminale. Il bilancio è 9 vittime e oltre 20 feriti

Pubblicato il:

Sono 9 le vittime dell’assalto alla miniera d’oro in Perù. Il ministero dell’Interno locale ha riferito che degli uomini armati sono entrati in una cavità nella provincia di Pata e hanno attaccato le forze di sicurezza a protezione della miniera. Gli aggressori, 7 gli arresti portati a termine dalla polizia, sono sospettati di essere legati al fenomeno dell’attività mineraria illegale.

Miniera d’oro assaltata

Sabato 2 dicembre un gruppo di minatori clandestini, legati a un’organizzazione criminale, ha preso d’assalto un pozzo della compagnia mineraria La Poderosa, nella provincia di Pata. L’attacco ha causato la morte di 9 lavoratori, mentre i feriti si aggirano intorno ai 20.

Secondo le primi indagini l’attacco è avvenuto intorno al livello 2995. I minatori illegali hanno attaccato prima le guardie di sicurezza, uccidendole e poi hanno preso in ostaggio 4 lavoratori. Quando sono stati rilasciati gli operai, il personale di sicurezza è entrato nel pozzo per allontanare i criminali, ma si è verificato uno scontro a fuoco che ha provocato la morte di 9 persone e il ferimento di altre 23.

miniera assaltoFonte foto: IPA
 Assaltata da minatori illegali una miniera d’oro in Perù

Attività mineraria illegale

Il prefetto della regione La Libertad, Carolina Velasco, in comunicazione con l’RPP, ha dichiarato che l’attacco sarebbe stato compiuto da un gruppo di sicari assoldati dall’industria mineraria illegale, come ritorsione per le ricorrenti operazioni effettuate dalle autorità contro le attività di estrazione illecite d’oro.

Attraverso un comunicato, il Ministero dell’Interno ha riferito di aver ordinato l’immediato trasferimento di un contingente delle forze speciali della Polizia nazionale per intensificare le operazioni nella zona. La Polizia Nazionale ha preso il controllo della situazione, arrestando 7 presunti criminali e sequestrando armi.

Le dichiarazioni

Nel frattempo, la Camera di Commercio La Libertad (CCLL) ha condannato il recente attacco contro la compagnia mineraria La Poderosa nella provincia di Pata, regione La Libertad, e si è rammaricata della perdita di 9 lavoratori in questo tragico evento.

“Questa compagnia mineraria, in quanto leader nelle esportazioni di oro, è fondamentale per l’economia nazionale e la sua sicurezza deve essere una priorità”, si legge nel documento.

assalto-miniera-peru Fonte foto: IPA
,,,,,,,,