,,

Ascolti tv e dati Auditel 26 novembre: ultima puntata di Lea-I nostri figli davanti a Fazio e Che tempo che fa

I dati Auditel per i programmi di domenica 26 novembre 2023: Lea davanti a Terra Amara, Fabio Fazio con Che tempo che fa supera Report con Sinner

Pubblicato il:

La Rai si prende tutto. Domenica 26 novembre la tv di Stato domina il preserale e la prima serata, ma anche l’access prime time. Si impone, in sequenza, con la Coppa Davis (Rai 2), poi Affari tuoi e la puntata di Lea-I nostri figli su Rai 1. In prima serata, Terra amara si prende il secondo posto, mentre al terzo c’è Che tempo che fa di Fabio Fazio su Nove. Report su Rai 3 ai piedi del podio, poi Harry Potter e l’ordine della Fenice su Italia 1 davanti a Zona bianca su Rete 4 in crescita. Più indietro La Caserma su Rai 2. Ecco tutti i dati Auditel della giornata.

La prima serata del 26 novembre: vince Lea, Fazio terzo

Ecco i dati della prima serata con il numero dei telespettatori e il rispettivo share:

  • Rai 1, Lea – I nostri figli: 2.992.000 spettatori (16,5%);
  • Canale 5, Terra amara: 2.566.000 spettatori (15%);
  • Nove, Che tempo che fa: 1.868.000 spettatori (10,8%);

E ancora:

  • Rai 3, Report: 1.822.000 spettatori (9,5%);
  • Nove – Che tempo che fa – Il tavolo: 1.184.000 spettatori (9%)
  • Italia 1, Harry Potter e l’ordine della Fenice: 1.223.000 spettatori (7,1%);
  • Rete 4, Zona bianca: 633.000 spettatori (4,4%);
  • Rai 2, La Caserma: 701.000 spettatori (3,8%);
  • La7, In Onda: 358.000 spettatori (2%);
  • Tv8, Star Wars – Il ritorno dello Jedi: 262.000 spettatori (1,6%).

26 novembre 2023 auditelFonte foto: ANSA
Marco Liorni, conduttore di Reazione a catena

I dati del preserale

Di seguito i dati del preserale (dalle 18 alle 20) con il numero dei telespettatori e il rispettivo share:

  • Rai 2, Coppa Davis Australia-Italia: 4.662.000 spettatori (23,4%);
  • Rai 1, Reazione a Catena: 3.293.000 spettatori (17,1%);
  • Rai 1, Reazione a Catena – L’intesa vincente: 2.461.000 spettatori (14%).

E ancora:

  • Canale 5, Caduta Libera: 2.408.000 spettatori (12,7%);
  • Canale 5, Caduta Libera – Inizia la sfida: 2.263.000 spettatori (13,5%);
  • Rai 3, Tg Regione: 1.821.000 spettatori (9,1%);
  • Tv8, Gran Premio Abu Dhabi: 747.000 spettatori (3,7%);
  • Rete 4, Tempesta d’amore: 583.000 spettatori (2,7%);
  • Italia 1, Studio Aperto Mag: 568.000 spettatori (3,2%);
  • Italia 1, CSI Miami: 492.000 spettatori (2.4%);
  • Nove, Che tempo che farà: 312.000 spettatori (1,6%);
  • La7, Brubaker: 213.000 spettatori (1,3%).

I dati dell’access prime time

Ecco i dati dell’access prime time (dalle 20:30 alle 21:30) con il numero dei telespettatori e il rispettivo share:

  • Rai 1, Affari tuoi: 4.076.000 spettatori (19,3%);
  • Canale 5, Paperissima Sprint: 2.712.000 spettatori (12,8%);
  • Italia 1, NCIS: 1.143.000 spettatori (5,3%).

E ancora:

  • Rete 4, Stasera Italia Weekend – Seconda parte: 607.000 spettatori (2,9%);
  • Rai 3, Chesarà: 601.000 spettatori (2,7%);
  • Rete 4, Stasera Italia Weekend – Prima parte: 568.000 spettatori (2,6%);
  • La7, In altre parole: 507.000 spettatori (2,4%).

Ascolti tv, come funziona l’Auditel

Auditel è una srl le cui quote appartengono alle varie emittenti. Fotografa, minuto per minuto, l’intera offerta televisiva attraverso il monitoraggio di 16.100 famiglie, rappresentative dell’intera popolazione italiana, che formano il campione Auditel, il cosiddetto SuperPanel.

Queste famiglie sono dotate di una apparecchiatura elettronica che consente di analizzare, 24 ore su 24, i loro consumi televisivi. I dati vengono raccolti e pubblicati da Auditel prima delle 10 del mattino.

auditel-26-novembre-2023 Fonte foto: ANSA

Energia: aiuti di Stato per le aziende

,,,,,,,,