,,
PROMO

Arriva il nuovo ControCorrente di IBL Banca con un'offerta lancio imperdibile

ControCorrente di IBL Banca è un prodotto innovativo. Ci sono tanti buoni motivi per sceglierlo: smart, pratico, conveniente, versatile e soprattutto remunerativo perché riconosce gli interessi.

Di: VirgilioNotizie | Pubblicato il:

Alla ricerca di un conto corrente che sia decisamente diverso da tutti quelli che ci sono in circolazione? Ci pensa ControCorrente di IBL Banca, nuovissimo nel suo genere e da poco a disposizione, pronto a essere la soluzione giusta per chi  vuole un conto corrente moderno e pratico, ma soprattutto che riconosce gli interessi.

IBL Banca ha scelto di progettare e lanciare un prodotto innovativo e green. Se da un lato, infatti, remunera i suoi clienti e vanta servizi di ultima generazione con prestazioni evolute ma semplici da gestire, dall’altro guarda alla salvaguardia del pianeta con un’impronta sostenibile. Ci sono molti buoni motivi per sceglierlo, tra cui un’offerta lancio imperdibile.

ControCorrente: tutto sull’offerta lancio

ControCorrente  è un conto adatto a tutti, alle famiglie come anche ai più giovani. Provarlo non costa nulla, i primi sei mesi sono gratis e per i conti aperti entro il 30 aprile 2022 c’è un’offerta lancio imperdibile.

Per tutti i nuovi clienti, infatti, IBL Banca ha scelto di regalare un’opzione di benvenuto veramente conveniente: tasso annuo lordo dello 0.50% per i primi 6 mesi per una giacenza media annua superiore a 20.000 euro. Terminati i primi sei mesi, poi, il tasso lordo, per la medesima giacenza, è dello 0,30%.

Perché scegliere ControCorrente di IBL Banca

Gestire le proprie finanze in maniera semplice, conveniente e autonoma ma con la giusta assistenza quando serve, usufruendo di tanti servizi ed opportunità. Tutto questo è ControCorrente di IBL Banca, un servizio banking all’avanguardia e pieno di vantaggi.

Si tratta di un conto interamente digitale. Tutte le operazioni si possono effettuare online tramite il servizio di internet banking  e l’App IBL E-Bank.

Si può usufruire di innovativi servizi per pagamenti semplificati, per esempio Plick, ideato da PayDo, che permette di inviare e ricevere denaro utilizzando il numero di cellulare o l’indirizzo email del destinatario. E Bancomat Pay, il servizio di pagamento digitale che consente di pagare online e nei negozi fisici convenzionati e di scambiare denaro. Tutto in pochi semplici clic.

Il conto può essere aperto facilmente e in pochi minuti online, sul sito dedicato controcorrente.it, grazie anche alla possibilità di effettuare l’identificazione con Spid, modalità che si aggiunge al riconoscimento tramite bonifico o recandosi in filiale.

ControCorrente si può comunque aprire anche nelle filiali IBL Banca.

Con l’uso della firma elettronica qualificata, poi, non è necessario stampare o produrre documenti cartacei. Un modo pratico e intelligente di evitare gli sprechi a beneficio dell’ambiente.

Insomma, con i servizi digitali di ControCorrente le operazioni possono essere gestite comodamente da smartphone, pc o tablet, in qualsiasi posto e momento, senza doversi recare in filiale. Dai bonifici ai pagamenti e alle ricariche del cellulare e molto altro.

In sintesi, ci sono una serie di opportunità davvero interessanti che arricchiscono la proposta e la rendono decisamente diversa da tutte le altre che si trovano in circolazione. ControCorrente, infatti:

  • Remunera i titolari, garantendo gli interessi, visibili e tangibili nel tempo, con un tasso lordo fino allo 0.30%, in base alla giacenza media annua
  • Conviene, i primi sei mesi il canone è gratuito, successivamente è scontabile anche fino a zero
  • Consente di vincolare delle somme, online, senza spese,  per ottenere interessi più alti scegliendo tra diverse scadenze.

Ecco perché potremmo dire che questo conto non solo è smart, pratico e veloce ma anche conveniente e remunerativo oltre che versatile. Ognuno, infatti, può scegliere il pacchetto che maggiormente si adatta alle proprie esigenze in base all’operatività. Quattro le opzioni disponibili da scegliere all’apertura del conto, da quello base a quello più avanzato.

,,,,,,,,