,,

Arrestato per aver staccato l'orecchio a morsi a un uomo ad Andria: avevano litigato per un parcheggio

Un uomo di 59 anni è stato arrestato ad Andria dopo aver staccato a morsi l’orecchio ad un 46enne, a suo dire reo di aver parcheggiato male l’auto

Pubblicato il:

Lesioni gravissime aggravate dai futili motivi: con questa accusa è stato arrestato ad Andria un uomo di 59 anni, che in seguito a una lite per una vettura posteggiata male, ha attaccato alle spalle un 46enne, staccandogli di netto un orecchio con un morso.

Il litigio per il parcheggio ad Andria

Un litigio per un parcheggio può capitare a tutti, anche sotto le feste, quando si è “tutti più buoni”. Ma difficilmente capita di essere aggrediti per questo, e tantomeno di vedersi staccare un orecchio a morsi.

È però quanto accaduto pochi giorni fa ad Andria, capoluogo, insieme a Barletta e Trani, della provincia di Barletta-Andria-Trani, in Puglia. Un’auto parcheggiata male, e una seconda che aveva, di conseguenza, qualche difficoltà a uscire dal proprio posteggio.

Arrestato per aver staccato l'orecchio a morsi a un uomo ad Andria: avevano litigato per un parcheggioFonte foto: Tuttocittà.it
La zona in pieno centro ad Andria nella quale è avvenuta una lite per un parcheggio, culminata con l’arresto di un 59enne che ha staccato a morsi l’orecchio ad un 46enne

Una situazione che potrebbe risolversi con poche frasi, o qualche grida se uno dei due conducenti ha avuto una giornata storta, ma in questo caso la situazione è velocemente degenerata, portando all’arresto di un cittadino andriese di 59 anni.

L’aggressione e il morso all’orecchio

L’episodio risale allo scorso 24 novembre ma è stato reso noto e confermato solo oggi. Il 59enne, che cercava di uscire con la sua macchina in uno dei posti presenti nella centrale piazza Catuma, ha prima aggredito verbalmente un uomo di 46 anni originario di Corato, in provincia di Bari, reo di aver parcheggiato male la propria vettura.

È poi volato qualche schiaffo, ma la vicenda sembrava essere finita lì. E invece, quando il 46enne stava tornando nella propria automobile, il 59enne lo ha aggredito alle spalle, staccandogli un orecchio a morsi.

Una scena vista da una passante, che ha denunciato l’accaduto al 113 e ha anche recuperato l’orecchio, conservato in una scatola e poi “riconsegnato”. Sul posto sono quindi accorsi agenti della Polizia di Stato, che hanno arrestato il 59enne per lesioni personali gravissime.

I soccorsi e l’arresto

La vittima del morso è stata quindi soccorsa e trasportata all’ospedale Bonomo di Andria, da dove è stata trasferita d’urgenza nell’Unita Operativa di Chirurgia Plastica di Bari dove, con una operazione chirurgica, i medici gli hanno ricucito l’orecchio sinistro.

Discorso diverso per il 59enne, un uomo con precedenti penali, che è stato accusato di lesioni gravissime aggravate dai futili motivi. L’uomo è stato arrestato e trasferito in carcere a Trani, dopo che agenti hanno ascoltato i testimoni e visionato le immagini delle telecamere di videosorveglianza presenti nella zona.

Nonostante la detenzione temporanea, la posizione del 59enne è al vaglio dell’Autorità Giudiziaria, che non si è ancora espressa con una sentenza di condanna definitiva. Le indagini sono state coordinate dalla Procura della Repubblica di Trani.

polizia-1-1 Fonte foto: 123RF

Le forniture di caffè per la tua azienda

,,,,,,,,