,,

Aria condizionata in auto, ecco quando si rischia una multa da 444 euro secondo il codice della strada

È vietato tenere il motore acceso per far funzionare l'aria condizionata dell'auto: si rischia una multa fino a 444 euro

Di: VirgilioNotizie | Pubblicato il:

Tenere accesa l’aria condizionata anche quando l’auto è ferma è, in questi giorni, una grossa tentazione. Ma attenzione, però, perché secondo il codice della strada si rischia una multa molto salata. L’articolo 157 del codice della strada parla chiaro: è vietato tenere il motore acceso quando l’auto è in sosta allo scopo di mantenere in funzione l’aria condizionata. La multa prevista varia da 223 a 444 euro.

Aria condizionata in macchina, la differenza tra sosta e fermata

Secondo il codice della strada, con il termine “sosta” si intende “la sospensione della marcia del veicolo protratta nel tempo, con possibilità di allontanamento da parte del conducente”.

Una situazione distinta dalla sosta di emergenza, che invece si verifica quando il conducente accusa un malore o l’auto risente di un guasto.

Con il termine “fermata”, invece, si intende “la temporanea sospensione della marcia anche se in area ove non sia ammessa la sosta, per consentire la salita e la discesa delle persone, ovvero per altre esigenze di brevissima durata”.

Aria condizionata accesa con l’auto ferma: multe fino 444 euro

In caso di sosta lunga, quindi, non si può tenere il motore acceso per permette all’aria condizionata di continuare a funzionare. In caso di accertamento della polizia locale o di altre forze dell’ordine, si rischia una multa che va da un minimo di 223 euro a un massimo di 444 euro.

Dunque, anche in giorni torridi come quelli di questa seconda metà di luglio, è meglio resistere dalla tentazione di tenere il motore accesso per trovare un po’ di refrigerio.

Aria condizionata in auto, occhio alle multeFonte foto: 123RF
Attenzione alle multe per l’aria condizionata accesa con l’auto in sosta

Aria condizionata, cosa dice l’articolo 157 del codice della strada

L’articolo 157 del codice della strada parla chiaro: “È fatto divieto di tenere il motore acceso, durante la sosta del veicolo, allo scopo di mantenere in funzione l’impianto di condizionamento d’aria del veicolo stesso”.

aria-condizionata-multa Fonte foto: 123RF
,,,,,,,