,,

Anticipazioni Meraviglie stasera: Alberto Angela a Padova, al Miglio d'Oro e in Umbria nell'ultima puntata

Su Rai 1 l'ultima puntata del programma di Alberto Angela "Meraviglie - La penisola dei tesori": ospiti e anticipazioni

Di: VirgilioNotizie | Pubblicato il:

In onda stasera alle 21.25, su Rai 1, la quarta e ultima puntata di “Meraviglie – La penisola dei tesori“, il programma di Alberto Angela alla scoperta delle bellezze italiane. Dopo un racconto articolato in quattro episodi, il viaggio di Alberto Angela volge alla sua conclusione passando per Padova, Ercolano e Spoleto. Vediamo nel dettaglio i luoghi su cui si soffermerà il divulgatore.

Anticipazioni “Meraviglie – La penisola dei tesori”: Padova

A Padova, la prima tappa di “Meraviglie – La penisola dei tesori” sarà uno dei luoghi più importanti della città, ovvero Palazzo della Ragione: l’antica sede dei tribunali cittadini e del mercato coperto.

Poi Alberto Angela si sposterà alla Basilica di Sant’Antonio, che i padovani chiamano il Santo, tra i maggiori capolavori d’arte del mondo. All’interno della basilica è possibile ammirare le sette statue bronzee di Donatello.

Immancabile la sosta alla Cappella degli Scrovegni, affrescata tra il 1303 e il 1305 da Giotto.

Tra gli ospiti della città incontreremo la campionessa di nuoto Novella Calligaris, originaria di Padova, che svelerà alcuni dettagli della vita nella città, mentre l’attore Mariano Rigillo riporterà in vita Galileo Galilei, che proprio a Padova ha insegnato per un periodo della sua vita.

Anticipazioni “Meraviglie – La penisola dei tesori”: il Miglio d’Oro, Ercolano, Museo di Pietrarsa

La seconda tappa è il Golfo di Napoli, nella zona del Miglio d’Oro, tra i comuni di Ercolano, San Giorgio a Cremano e Portici. Qui Alberto Angela si soffermerà a Villa Campolieto, tra le più belle ville vesuviane risalenti al Settecento.

Proprio in quel periodo e in quella zona, fu fatta una delle scoperte archeologiche più importanti di sempre: l’antico anfiteatro romano sommerso dall’eruzione del Vesuvio del 79 d.C., che distrusse Pompei.

L’ultima tappa partenopea di Alberto Angela sarà il Museo Nazionale Ferroviario di Pietrarsa, dove sono conservati modelli di locomotive risalenti all’Ottocento e dove nacque il primo collegamento ferroviario tra Napoli e Portici.

PietrarsaFonte foto: ANSA
Il Museo Nazionale Ferroviario di Pietrarsa

Alberto Angela incontrerà l’attore Lello Arena che racconterà alcuni aneddoti su Villa Campolieto, e l’attore Remo Girone impersonerà Luigi Vanvitelli.

Anticipazioni “Meraviglie – La penisola dei tesori”: l’Umbria

La conclusione del viaggio di Alberto Angela sarà l’Umbria. Saremo accompagnati nella Cattedrale di Spoleto con i meravigliosi affreschi di Filippo Lippi. Qui incontreremo Uto Ughi, con cui Alberto Angela parlerà di musica sulle note di Beethoven.

Poi ci sposteremo a Todi, in compagnia dell’attore Giulio Scarpati, che darà vita a Jacopone. Sullo sfondo la chiesa di Santa Maria della Consolazione.

Infine, arriveremo a Spello, con le sue mura romane e la monumentale bellezza della Porta Venere e la Cappella Baglioni, affrescata dal Pinturicchio.

Alberto Angela Fonte foto: ANSA
,,,,,,,