,,

Segre: 'La paura fa fare cose vergognose, fate delle scelte'

La senatrice a vita alla presentazione di 28 pietre d'inciamoo a Milano

La senatrice a vita, Liliana Segre, ha partecipato nell’aula del Consiglio comunale di Milano alla presentazione dei 28 nomi di sopravvissuti ai campi di sterminio nazista e di coloro che sono morti opponendosi al regime, che saranno ricordati con altrettante pietre di inciampo.

“La paura non è mai una buona consigliera e fa fare cose vergognose, impedisce di fare una scelta – ha detto la senatrice, testimone dell’orrore dei campi di concentramento, parlando in un’aula gremita in particolare da giovani delle scuole -. Quasi tutti sono quelli che non fanno la scelta” anche oggi.

La senatrice ha poi ricordato la figura di Andrea Schivo, l’agente di custodia al carcere di San Vittore di Milano che si è distinto per avere aiutato i prigionieri nel braccio dei detenuti ebrei. A lui sarà dedicata una pietra di inciampo in piazza Filangieri, fuori dal carcere. “Un sorvegliante di quel tempo che avesse scelto di aiutare rischiava veramente moltissimo, avrebbe potuto far parte dei violenti ma ha fatto una scelta – ha proseguito la senatrice – E solo così si sarà uomini e donne con la lettera maiuscola.
Mentre ci sono quelli che non hanno fatto la scelta e non la faranno mai, e la faranno fare a quelli che gridano più forte, a cui conviene che ci siano tanti paurosi”.

Infine Liliana Segre ha sottolineato “quanto è urgente anche oggi che si faccia la scelta” e ha fatto appello ai giovani in sala, “rimanete quelli che siete, fate la scelta”. 
   

ANSA | 13-01-2020 12:50

bcd94ee36410664be9b8cd7ffb559f6e.jpg Fonte foto: ANSA
,,,,,,,