,,

Sarraj potrebbe disertare Berlino. Lite Erdogan-Haftar

Ankara: 'E' inaffidabile'. L'Egitto: 'Le truppe turche un ostacolo alla pace'

Il premier libico Fayez al-Sarraj potrebbe disertare la Conferenza di Berlino di dopodomani e inviare solo una delegazione di Tripoli. Lo riferisce in un tweet Libya al-Ahrar, una tv basata a Doha, in Qatar, citando “Fonti speciali del Consiglio presidenziale” secondo le quali “il presidente del Consiglio, Fayez al-Sarraj, potrebbe non andare a Berlino e inviare solo una delegazione del Governo di accordo” nazionale.
Il generale Khalifa Haftar “non è un uomo affidabile. Ha continuato anche ieri a bombardare Tripoli” nonostante la tregua. Lo ha detto il presidente turco Recep Tayyip Erdogan, a due giorni dalla conferenza di Berlino sulla Libia.
Intanto Haftar ha scritto una lettera al presidente russo Vladimir Putin in cui chiama “mio caro amico” il leader del Cremlino, lo ringrazia per “gli sforzi” della Russia per la pace, e si dice pronto a tornare in Russia per continuare a discutere di una soluzione pacifica al conflitto in Libia. Lo riporta il Cremlino, citato dalle agenzie russe.
L’annuncio della Turchia sull’invio di militari in Libia rappresenta “un rischio e ha un impatto negativo sulla conferenza di Berlino e sulla situazione interna in Libia”. Lo ha affermato il capo della diplomazia egiziana Sameh Shoukry in colloqui telefonici avuti con il ministro degli Esteri Luigi Di Maio e il collega greco Nikos Dendias. Lo riferisce la pagina Facebook del ministero degli Esteri egiziano.

ANSA | 17-01-2020 21:50

dcd71d1f3a2ed59ced3814526e51ea3c.jpg Fonte foto: ANSA
,,,,,,,