,,

In 24 ore 4.578 casi e 51 morti In calo le terapie e i ricoveri

Leggero aumento dei casi tra gli operatori sanitari

Sono 4.578 i positivi ai test Covid individuati nelle ultime 24 ore, secondo i dati del ministero della Salute. Ieri erano stati 4.552. Sono invece 51 le vittime in un giorno, ieri erano state 66. 

Dall’inizio della pandemia i casi sono 4.632.275, i morti 130.284. I dimessi e i guariti sono invece 4.388.951, con un incremento di 5.756 rispetto a ieri, mentre gli attualmente positivi sono 113.040, con un calo di 1.231 casi nelle ultime 24 ore. 

Sono 355.933 i tamponi molecolari e antigenici per il coronavirus effettuati nelle ultime 24 ore. Ieri erano stati 284.579. Il tasso di positività è all’1,28%, in calo rispetto all’1,6% di ieri.

Sono 519 i pazienti ricoverati in terapia intensiva per il Covid in Italia, 6 in meno di ieri nel saldo tra entrate e uscite. Gli ingressi giornalieri sono 31 (ieri erano 34).

I ricoverati con sintomi nei reparti ordinari sono 3.958, 31 in meno rispetto a ieri. 

Analizzando l’andamento dei casi diagnosticati fra gli operatori sanitari “si osserva un lieve aumento ad inizio luglio in corrispondenza dell’aumento del numero dei casi nella restante popolazione. La percentuale di casi diagnosticati fra gli operatori sanitari rispetto al resto della popolazione risulta essere in leggero aumento da inizio luglio 2021, ma stabilmente sotto il 0.02% da inizio febbraio 2021″. Così l’Istituto superiore di sanità in un tweet in cui si fa riferimento al documento esteso sull’andamento epidemiologico del Covid-19 pubblicato sul sito Epicentro.

Nelle ultime due settimane (30 agosto-12 settembre) sono stati diagnosticati e segnalati 17.312 nuovi casi Covid-19 (contro i 22.843 delle 2 settimane precedenti) nella popolazione 0-19 anni – riporta l’Iss nel Focus ‘Età scolare’ contenuto nel documento esteso pubblicato su Epicentro -, di cui poco più del 50% resta sempre tra gli under 12, sebbene il dato non sia consolidato. Mentre si è osservata “una forte diminuzione dell’incidenza 12-19 anni e un rallentamento della crescita dell’incidenza negli over 20 a partire da inizio agosto”. 

Intanto, il ministero della Salute, ha fatto sapere che “al termine della cabina di regia l’esito e verifica dei dati aggiornati, dei cosiddetti ‘indicatori’ decisionali, confermano la permanenza della Regione Calabria in area bianca”

ANSA | 18-09-2021 17:19

I casi 3.190, 20 le vittime  Salgono ricoveri e intensive
,,,,,,,