,,

Gualtieri: 'Bonus mensile, fino a 100 euro in busta paga'

Ministro, estendiamo platea a più di 4mln lavoratori

Il taglio del cuneo fiscale sarà erogato “ogni mese”, partirà dal primo luglio e consentirà di aumentare “fino a 100 euro lo stipendio netto, estendendo la platea a più di 4 milioni di lavoratori”, rispetto a chi già riceve il bonus Irpef varato dal governo Renzi. Lo ha sottolineato il ministro dell’Economia Roberto Gualtieri al termine dell’incontro con i sindacati a Palazzo Chigi per illustrare la proposta del governo sul taglio delle tasse per i lavoratori dipendenti. In tutto i beneficiari dovrebbero quindi arrivare a 16 milioni di persone.

Il taglio interesserà i redditi fino a 40 mila euro, arrivando a 100 euro al mese per chi guadagna fino a 28 mila euro, per poi scendere con un doppio sistema di decalage. Sarebbe questa l’ipotesi illustrata dal governo al tavolo con i sindacati in corso a Palazzo Chigi. Dopo i 28 mila euro e fino ai 35 mila, la riduzione delle tasse calerebbe gradualmente fino ad arrivare a 80 euro al mese; oltre i 35 mila euro scenderebbe ancora fino ad azzerarsi. Si starebbe invece ancora valutando oltre quale soglia trasformare il bonus fiscale in detrazione.

ANSA | 17-01-2020 15:25

b2832113b4954d3f97234669858b536f.jpg Fonte foto: ANSA
,,,,,,,