,,

Cariche al corteo no Green pass Arrestate due persone

Anarchici prendono la testa, bloccati pima di arrivare alla sede della Cgil

Due persone sono state arrestate per resistenza a pubblico ufficiale al termine della manifestazione di ieri a Milano contro il Green pass che ha visto la partecipazione di numerose migliaia di persone. Almeno otto altri manifestanti, per ora, sono stati invece stati denunciati dopo le indagini della Digos per manifestazione non autorizzata e altri reati.

Momenti di tensione e cariche di alleggerimento per instradare il corteo ed evitare che raggiungesse obiettivi sensibili: per il tredicesimo sabato consecutivo, i manifestanti ‘No green pass’ milanesi si sono ritrovati in piazza Fontana per protestare contro l’obbligo del certificato verde, nonostante la mancanza di autorizzazioni. Ed erano tanti, ben 10mila, per le strade del capoluogo lombardo in una manifestazione che è durata ben 5 ore. Durante il corteo, che ha attraversato per due volte il centro della città, in tre occasioni, presso Porta Venezia, in Largo La Foppa e in via Borgogna, ci sono stati contatti tra contestatori e forze dell’odine con cariche di alleggerimento per evitare che si dirigesse verso obiettivi sensibili. In particolare, quando un gruppo di anarchici ha preso la testa del corteo, i manifestanti hanno anche tentato di raggiungere la sede della Cgil in Corso di Porta Vittoria ma il corteo è stato bloccato e respinto. Analogo episodio quando gli stessi anarchici hanno guidato una parte del corteo verso la Regione Lombardia, anche in quel caso, respinti dalla polizia.

In via Borgogna, ci sono state due cariche di alleggerimento quando il fronte, anche qui composto da anarchici, militanti dei centri sociali ma anche gente comune, ha tentato di forzare il cordone di agenti che li ha respinti. La manifestazione si è conclusa intorno alle 22 a Piazzale Loreto.

ANSA | 17-10-2021 13:14

Corteo no pass a Milano  tornato in piazza Duomo Fonte foto: ANSA
,,,,,,,