,,

Cyberattacco, gli Stati Uniti verso accuse formali alla Cina

Segretario Usa: 'Ha atteggiamento irresponsabile, distruttivo e destabilizzante'

L’amministrazione Biden si appresta ad accusare formalmente il governo cinese per il cyberattacco a Microsoft. Lo riportano i media americani citando fonti del governo, secondo le quali gli Usa si organizzeranno con un ampio gruppo di alleati, inclusi membri della Nato, per condannare Pechino per i cyberattacchi nel mondo.

“Gli Stati Uniti e altri Paesi nel mondo ritengono la Cina responsabile per il suo irresponsabile, distruttivo e destabilizzante atteggiamento nel cyberspazio, che pone una minaccia per la nostra economia e per la sicurezza nazionale”. Lo afferma il segretario di Stato americano, Anthony Blinken.

“Un gruppo senza precedenti di alleati e partner – inclusi l’Unione Europea, la Gran Bretagna, l’Australia, il Canada, la Nuova Zelanda, il Giappone e la Nato – si uniscono agli Stati Uniti nel criticare la malevole cyberattività” della Cina. Lo afferma un funzionario dell’amministrazione americana, sottolineando che “è la prima volta che la Nato condanna le cyberattività della Cina”.

ANSA | 19-07-2021 19:31

Cyberattacco, gli Stati Uniti verso accuse formali alla Cina Fonte foto: EPA
,,,,,,,