,,

Coronavirus: oltre 18 milioni i contagi nel mondo

Il bilancio dei casi di coronavirus in India ha superato la soglia degli 1,8 milioni. In Brasile i morti sono oltre 94mila

Il numero di casi di coronavirus registrati in tutto il mondo ha superato i 18 milioni, secondo i dati ufficiali riscontrati dall’Afp. Oltre la metà dei 18.011.763 casi registrati fino ad oggi sono stati negli Stati Uniti e in America Latina e Caraibi. Gli Usa sono il paese più colpito al mondo con 4.657.693 casi di cui 154.793 morti, seguito dal Brasile con 2.733.677 contagi e 94.104 decessi. Il terzo paese più colpito è l’India, con 1.750.723 casi e 37.364 morti.

Il numero di morti da coronavirus in Brasile ha superato la soglia dei 94.000: è quanto emerge dai conteggi della Johns Hopkins University.
    Nelle ultime 24 ore sono stati registrati nel Paese 541 ulteriori decessi, un dato che ha portato il bilancio delle vittime dall’inizio della pandemia a quota 94.104. Allo stesso tempo, il totale dei contagi è salito a quota 2.733.677, di cui 25.800 nelle ultime 24 ore. Ieri il numero dei morti provocati dal virus nell’intera America latina ha superato quota 200.000.   

Gli Stati Uniti hanno registrato ieri altri 47.508 contagi e 515 decessi da coronavirus in 24 ore, secondo il conteggio della Johns Hopkins University. Il bilancio è in lieve calo rispetto ai cinque giorni precedenti, che avevano registrato oltre 60.000 nuove infezioni. Paese più colpito al mondo dalla pandemia, gli Usa contano ora un totale di circa 4,66 milioni di casi e quasi 155 mila morti. 

L’Argentina ha superato la soglia dei 200.000 contagi da coronavirus: nel suo rapporto quotidiano il ministero della Sanità ha segnalato che i casi hanno raggiunto quota 201.919, inclusi 3.648 decessi. Nelle ultime 24 ore sono morti nel Paese 52 pazienti che erano ricoverati nei reparti di terapia intensiva degli ospedali. Da parte sua la sottosegretaria Carla Vizzotti ha reso noto che per cercare di arginare la progressione della pandemia, da oggi e per 15 giorni saranno proibite su tutto il territorio nazionale le riunioni a carattere sociale. Dopo aver ribadito che Buenos Aires e la sua periferia sono la zona più colpita dal Covid-19 con oltre il 90% dei casi, Vizzotti ha raccomandato che “se qualcuno vuole incontrarsi con i suoi amici, soprattutto nelle zone dove questo è possibile, è meglio che lo faccia non in un appartamento al chiuso e magari senza mascherina, ma in uno spazio aperto, per non più di 15-20 minuti”.

Il bilancio dei casi di coronavirus in India ha superato la soglia degli 1,8 milioni: è quanto emerge dai conteggi della Johns Hopkins University. Nelle ultime 24 ore sono stati registrati 52.972 nuovi contagi, un dato che porta il totale dall’inizio della pandemia a quota 1.803.695. Allo stesso tempo, il numero dei morti è salito a quota 38.135. La settimana scorsa l’India ha registrato un numero record di morti da coronavirus (oltre 5.300) e 315.000 nuovi casi. L’India è il terzo Paese al mondo per numero di casi dopo gli Stati Uniti e il Brasile.

ANSA | 03-08-2020 14:40

Coronavirus: oltre 18 milioni  i contagi nel mondo Fonte foto: EPA
,,,,,,,