,,

Coronavirus, due nuovi casi in Danimarca e Romania

I decessi sono ai minimi da gennaio e quasi tutti nello Hubei

   

Le autorità della Danimarca hanno annunciato oggi il primo caso accertato di coronavirus: si tratta di un uomo che era rientrato dall’Italia con la sua famiglia il 24 febbraio dopo aver trascorso una vacanza in una località sciistica in Lombardia. Sua moglie e suo figlio sono risultati negativi ai test e le condizioni dell’uomo sono state definite abbastanza buone.

Primo caso di coronavirus anche in Romania. E’ stato trovato infatti positivo ai test un paziente di Priguria, provincia di Gorj, nel sudovest del paese balcanico. Secondo quanto riportato dall’agenzia Mediafax, il ‘paziente zero’ ha 20 anni e lavora presso un ristorante di proprietà di un italiano. Il capo del dipartimento per le situazioni di emergenza (Dsu) romeno Raed Arafat ha dichiarato che l’uomo sarà tenuto in quarantena nella propria casa assieme ai suoi sette familiari.

 La Cina ha registrato nella sola giornata di ieri 433 nuovi casi di infezione da coronavirus e 29 nuovi decessi, ai minimi da gennaio. Lo riferisce la Commissione sanitaria nazionale (Nhc) nel suo aggiornamento quotidiano sulla crisi, precisando che nella provincia dell’Hubei, epicentro dell’epidemia, le infezioni aggiuntive certe sono state 409 e i decessi 26. Tra i 29 decessi di ieri, ai minimi da oltre un mese, oltre ai 26 dell’Hubei, ne figurano uno a Pechino e uno ciascuno nelle province di Heilongjiang ed Henan. Mercoledì, inoltre, sono stati registrati 508 casi sospetti e la guarigione di 2.750 persone dimesse dagli ospedali per un totale di 32.495, mentre i pazienti in condizioni gravi sono calati di 406 unità, a 8.346. I contagi accertati nel Paese sono saliti a 78.497, di cui 2.744 sono stati letali. La Commissione sanitaria nazionale ha poi precisato che 2.358 soggetti sono ancora sospettati di essere infetti.

ANSA | 27-02-2020 08:47

2ee09bd3fc46fb5c9866ae2ff35c8f22.jpg Fonte foto: EPA
,,,,,,,