,,

Lo stato d'emergenza potrebbe essere prorogato al 31 ottobre

'Possiamo affrontare la prossima stagione con relativa tranquillità' annuncia il premier

 Prorogare lo Stato di emergenza per la lotta al Coronavirus al 31 ottobre anziché al 31 dicembre: è l’ipotesi su cui si starebbe riflettendo in queste ore nel governo. La delibera potrebbe essere all’esame del Consiglio dei ministri nei prossimi giorni. “Continuare a seguire la linea della prudenza”, suggerisce Speranza. Si va invece verso la proroga al 31 luglio di tutte le misure restrittive (chiuse discoteche, fiere e congressi, stretta sui voli, vietati gli assembramenti e obbligo di mascherina nei luoghi chiusi) contenute nel Dpcm dell’11 giugno scorso. Sarebbe questa la proposta contenuta nel nuovo Dpcm atteso il 14 luglio.

“E’ stata una prova molto difficile per tutto il Paese e per tutti i cittadini, è stata una sfida molto insidiosa, in parte lo è ancora, anche se adesso possiamo dire che ci siamo meglio attrezzati, abbiamo rinforzato le nostre strutture ospedaliere, la risposta del sistema sanitario sicuramente adesso sarà più pronta, anche in caso di cattive evenienze”. Lo ha detto il premier Giuseppe Conte, in un intervento al termine del concerto della Banda musicale della Polizia, a Roma. “Abbiamo fatto tanti test – dice il premier in un video pubblicato su Fb – abbiamo una maggiore conoscenza, più diffusa, c’è una cultura su questo virus che nei primi tempi ci sfuggiva. Tutti sappiamo che con alcune regole precauzionali possiamo affrontare anche la nuova stagione, questa estiva, la prossima, con relativa tranquillità. Dobbiamo stare attenti, questo sì”.

ANSA | 12-07-2020 21:09

Conte: 'Ora più attrezzati  in caso di cattive evenienze'
,,,,,,,