,,

Biles in crisi: 'Devo pensare alla mia salute mentale'

Beffa azzurre ginnastica, giu' dal podio all'ultimo esercizio

A fermare Simone Biles sono stati “problemi di testa”, lo ha sottolineato lei stessa dopo il ritiro dalla finale a squadre di ginnastica artistica alle Olimpiadi di Tokyo. Giochi, che ora, sono a rischio per la pluricampionessa statunitense. “Devo fare ciò che è giusto per me e concentrarmi sulla mia salute mentale e non mettere a repentaglio la mia salute e il mio benessere”, ha detto l’americana dopo che la sua squadra è stata battuta dal quartetto russo in sua assenza. In una nota la Federazione Usa aveva parlato di “un problema medico” e che le condizioni della Biles saranno valutate giorno per giorno.
“Ho il peso del mondo sulle spalle”. Lo scrive sul suo profilo Instagram Simon Biles : la ginnasta Usa, sostituita nel suo esercizio nella finale a squadre, ha postato un messaggio per raccontare il suo momento no. “Non è stata una giornata facile o la mia migliore, ma l’ho superata. A volte mi sento davvero come se avessi il peso del mondo sulle spalle. So che lo spazzo via e faccio sembrare che la pressione non mi colpisca, ma dannazione a volte è difficile: le olimpiadi non sono uno scherzo”.
“Ho solo pensato che fosse un po’ meglio fare un passo indietro lavorando sulla mia consapevolezza e sapevo che le ragazze avrebbero fatto un lavoro assolutamente grandioso. Non volevo che la squadra rischiasse la medaglia per una mia cavolata perché loro hanno lavorato davvero troppo duro così ho deciso che spettasse alle ragazze proseguire il resto della gara”. Così Simon Biles ha spiegato il forfait nella finale All Around di ginnastica artistica a Tokyo, in conferenza stampa con le altre ginnaste statunitensi che hanno ottenuto l’argento. Per i media americani, Biles si è presentata alla gara con un piede vistosamente fasciato.
La pluricampionessa olimpionica statunitense Simone Biles è stata sostituita nel corso della finale All Around di ginnastica artistica femminile ai Giochi di Tokyo, cui partecipa anche l’Italia con Alice D’Amato, Asia D’Amato, Vanessa Ferrari e Martina Maggio. Dopo aver eseguito la prova del volteggio, non impeccabile, Biles ha lasciato la zona di gara per poi tornare con la sua squadra, ma questa volta con lo status di sostituta alle parallele asimmetriche e alle altre due prove in programma. “Dopo una prova effettuata, Simone Biles salterà il resto della finale a squadre femminile”, ha ufficializzato la federazione internazionale di ginnastica (Fig). La fuoriclasse Usa si è qualificata per tutte e sei le finali a sua disposizione (compresa quella odierna a squadre), ma nel farlo non ha brillato come al solito e ha anche postato su Instagram questo messaggio: “A volte mi sembra di portare il peso del mondo sulle mie spalle”.

Beffa per le azzurre della ginnastica artistica, con la medaglia di bronzo solo sfiorata: l’Italia ha concluso al quarto posto la prova a squadre, caratterizzata dalla sostituzione di Simon Biles. Il quartetto azzurro (Alice D’Amato, Asia D’Amato, Vanessa Ferrari, Martina Maggio) si è classificata alle spalle di Russia, Stati Uniti e Gran Bretagna, che ha sorpassato l’Italia a lungo terza solo all’ultimo esercizio

ANSA | 27-07-2021 20:00

Biles in crisi: 'Sento il peso del mondo sulle spalle' Fonte foto: AFP
,,,,,,,