,,

Vaccini: Romani, non ci sia voto fiducia

Capogruppo Fi, sarebbe un insulto al Paese

(ANSA) – ROMA, 11 LUG – “Sarebbe un insulto al paese, un calcio in faccia a chi vuole discutere di questi problemi”. Il presidente dei senatori di FI, Paolo Romani chiede così al governo di non chiedere il voto di fiducia sul decreto vaccini.

“Bisogna aprire un dibattito – aggiunge – perché si è aperto un dibattito importante nel paese e l’Aula deve approfondire”. E come “gesto di buona volontà” Romani avverte che FI voterà contro le questioni pregiudiziali presentate dalle opposizioni.

ANSA | 11-07-2017 20:07

8eae6ff049a251619e1a339118b17e9f.jpg Fonte foto: ANSA
,,,,,,,