,,

Uccisa a coltellate davanti all'ospedale oncologa di 53 anni

A fine turno nel parcheggio del nosocomio

Teramo, 21 giu. (askanews) – È stata uccisa a coltellate nel parcheggio dell’ospedale di Sant’Omero (Teramo) dove lavorava. È stato un vero e proprio agguato oggi pomeriggio intorno alle 16 nei confronti di Ester Pasqualoni, oncologa di 53 anni nata a Roseto degli Abruzzi (Teramo) uccisa a coltellata da uno sconosciuto quando stava tornando a casa dopo aver finito il turno di lavoro. La donna Di recente aveva presentato denuncia nei confronti di uno stolker. Dipendente all’ospedale di Sant’Omero, è stata uccisa oggi all’uscita da lavoro, nel parcheggio retrostante l’ospedale è sarebbe morta sul colpo. Gli inquirenti stanno ora cercando una Peugeot 205 di bianca che sarebbe stata vista allontanarsi velocemente dal parcheggio. La caccia all’assassino è subito cominciata da parte di carabinieri e polizia. Sul posto è arrivato anche il manager della Asl di Teramo Roberto Fagnano. ½È un fatto straziante. Una persona che viveva e lavorava per salvare la vita degli altri, così barbaramente trucidata in un parcheggio».

ASKANEWS | 21-06-2017 19:57

20170621_195742_E5B35058.jpg

TAG:

,,,,,,,