,,

Trump dice che molte cose dette da Comey "non sono vere"

Il presidente attacca ex direttore dell'Fbi

New York, 9 giu. (askanews) – “Molte delle cose che ha detto non sono vere. E in gran parte ha confermato quello che avevo detto io”. Lo ha detto il presidente americano Donald Trump facendo riferimento all’ex direttore dell’Fbi, James Comey, che ieri ha tenuto la sua prima testimonianza pubblica da quando era stato licenziato dal leader Usa il 9 maggio scorso. Parlando dal Rose Garden della Casa Bianca in una conferenza congiunta con il presidente della Romania, Trump ha aggiunto: “Nessuna collusione.

Nessuna ostruzione della giustizia. [Comey] è una talpa” che diffonde le notizie, riferimento a quanto detto ieri dall’ex direttore dell’Fbi di fronte ai membri della commissione Intelligence del Senato, che sta indagando sul Russiagate, ossia che aveva consegnato un memo su un incontro con il presidente a un amico affinché lo desse alla stampa nella speranza (poi diventata realtà) che l’inchiesta sulla Russia fosse affidata a un procuratore speciale.

ASKANEWS | 09-06-2017 21:20

20170609_212026_0A823381.jpg

TAG:

,,,,,,,