,,

Temporali al Nord, sole e gran caldo al Centro-Sud

Italia divisa tra Circe e Caronte

Roma, 29 giu. (askanews) – L’azione di Circe continuerà ancora per un paio di giorni sulle regioni centro-settentrionali. La redazione di iLMeteo.it annuncia, per oggi, nubi e piogge ancora su Alpi e Prealpi un po’ tutte, sulle alte pianure in genere e anche sulle medie pianure lombarde e del Triveneto. Fenomeni più intensi sulla Lombardia centro-settentrionale, più irregolari altrove e comunque, in linea generale, l’instabilità sarà meno accesa rispetto ai giorni scorsi. Un pò di nubi irregolari al Centro, con qualche addensamento in Appennino, anche associato a deboli fenomeni, poi qualche pioggia la sera tra Toscana, Umbria e Nord Lazio, ma schiarite soleggiate prevalenti. Sempre sole e tanto caldo al Sud. Più ventilato per venti di Libeccio.

Domani, rovesci e temporali sparsi continueranno a interessare le Alpi, le Prealpi e le alte pianure del Nord poi, Sabato, in concentrazione più sui settori alpini e prealpini. Meglio altrove al Nord e migliora un po’ ovunque, da Domenica, sulle regioni settentrionali, salvo per qualche temporale pomeridiano sui rilievi nord-orientali. Molti rovesci e temporali, Venerdì, anche sulla Sardegna e su diverse aree centrali peninsulari verso sera. Tempo asciutto e ancora tanto caldo fino a tutto Venerdì sulle regioni meridionali, dove potranno toccarsi picchi record di 44° o anche oltre sul Catanese, in Sicilia. Già Sabato, correnti di Maestrale porteranno un’attenuazione del caldo anche al Sud, poi cessazione definitiva della calura da Domenica sulle regioni meridionali, con calo termico anche di 8/10°.

Inizio della prossima settimana con pressione in aumento, bel tempo, sole ovunque e caldo gradevole su tutta l’Italia. Qualche temporale sui rilievi di Nordest.

ASKANEWS | 29-06-2017 11:15

20170629_111527_6D000F9F.jpg

TAG:

,,,,,,,