,,

Spread Btp Bund in calo a 283 Euronext rilancia su Oslo Bors

La società franco-olandese al contrattacco per strapparla al Nasdaq

Borse europee positive, guidate da Milano (+1,65%) in avvio di una settimana con diversi appuntamenti, tra cui l’intervento del presidente della Fed Jerome Powell di domani pomeriggio. Bene Londra (+0,84%), Parigi (+0,86%), Francoforte (+0,81%) e Madrid (+0,79%). In calo a 283 punti lo spread tra Btp e Bund tedeschi, per effetto anche della chiusura festiva di Tokyo, mentre sul fronte valutario il dollaro si apprezza a 1,13 sull’euro. In calo il petrolio (-0,55%) a 52,43 dollari e l’oro (-0,44%) a 1.208 dollari l’oncia. Gli occhi sono puntati su Commerzbank (+4,18%), dopo il sostegno del ministro dell’Economia tedesco Olaf Scholz alla nascita di un “grande campione nazionale”, che potrebbe essere costituito insieme a Deutsche Bank (+2,47%). Bene anche Deutsche Post (+2,63%) e Tui (+3,26%). Su quest’ultima Bofa ha confermato la raccomandazione d’acquisto, mentre sale Airbus (+2,12%), inserita tra i favoriti di Goldman. Sprint di Banco Bpm (+5,53%), Bper (+5%) e Ubi (+3,1%) in Piazza Affari. 
Borse asiatiche contrastate e a ranghi ridotti per la chiusura festiva di Tokyo. Shanghai ha guadagnato l’1,36%Taiwan lo 0,72%, mentre Sidney ha ceduto lo 0,17%. A due velocità anche Hong Kong (+0,53%) e Mumbai (-0,41%) ancora aperte. Positivi i futures sull’Europa, nonostante il calo della fiducia economica in Francia secondo la Banque de France ed in attesa di dati dal Regno Unito, negativi invece quelli su Wall Street, in attesa di dati sui mutui e sulle insolvenze ipotecarie. Sui listini ha pesato ancora una volta l’incertezza sull’esito delle negoziazioni tra Usa e Cina sui dazi.
Euronext rilancia, 790 mln di dollari per borsa Oslo – Euronext rilancia su Oslo Bors con un’offerta che valuta la Borsa di Oslo circa 790 milioni di dollari, 158 corone per azione, nel tentativo di strappare la società a Nasdaq il mese scorso aveva offerto 152 corone. Lo scrive l’agenzia Bloomberg. La società franco-olandese mette così sotto ulteriore pressione il cda di Oslo Bors, che aveva raccomandato agli azionisti di accettare l’offerta del Nasdaq.

ANSA | 11-02-2019 12:22

c6d9bd297ec945c83d4f61de84825bce.jpg Fonte foto: EPA
,,,,,,,