,,

Sperona l'auto della ex moglie e poi l'accoltella

Lei aveva tentato di fuggire a piedi

Torino, 28 mar. (askanews) – A suo carico c’era anche una denuncia per percosse alla moglie e una diffida a non avvicinarsi ai figli. Ma non è servito. La separazione l’aveva vissuta come un affronto e oggi aveva deciso di farle pagare la fine di quella relazione malsana. Ha atteso che la moglie uscisse dal lavoro e salisse in auto, poi l’ha inseguita con la sua vettura tamponandola, fino a farla fermare. Inutile il tentativo della donna di fuggire a piedi. L’uomo l’ha affrontata con un coltello, colpendola più volte. E’ accaduto a Borgo Vercelli, oggi verso le 13. Lui, Maurizio Zangari, dopo una breve fuga, è stato fermato dai carabinieri. Lei, Fiorilena Ronco, 41 anni, è stata operata e lotta per sopravvivere, all’ospedale Sant’Andrea di Vercelli. Avevano vissuto a Villata poi lei lo aveva lasciato ed era tornata a vivere dai suoi genitori a Borgo Vercelli.

ASKANEWS | 28-03-2017 17:29

20170328_172854_CFE16FFF.jpg
,,,,,,,