,,

"Sisma di magnitudo 5.1 in provincia di Macerata"...ma era nelle Filippine

Problema tecnico, l'Ingv si scusa

Roma, 15 giu. (askanews) – “Sisma di magnitudo 5.1 in provincia di Macerata”…ma in realtà era nelle Filippine. L’errore, per il quale già si è scusato, è stato fatto dall’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (Ingv).

Alle 5:17, ora italiana, di questa mattina è avvenuto un evento sismico di Ml 1.6 con epicentro nei pressi di Pieve Torina (Macerata), ha precisato poi l’Ingv. A causa di un problema tecnico è stata erroneamente associata a tale evento una magnitudo Mb 5.1 di un terremoto avvenuto nelle Filippine, con pubblicazione sulla lista terremoti dell’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia. Il problema è stato prontamente corretto, informa lo stesso Ingv, che conclude una nota scusandosi per l’inconveniente.

ASKANEWS | 15-06-2017 08:19

20170615_081917_65F3DB0F.jpg

TAG:

,,,,,,,